Cosa sta succedendo nel mondo del Marvel Cinematic Universe dopo il licenziamento di James Gunn? Disney si prepara a un incontro

Potrebbe esserci una Civil War tra Chris Evans, Chris Hemsworth, Robert Downey Jr. e il cast di Guardiani della Galassia per James Gunn dopo il licenziamento. Infatti dopo la lettera aperta, Captain America (Chris Evans), Thor (Chris Hemsworth) e Iron Man (Robert Downey Jr.) hanno smesso di seguirlo su Twitter.

Avengers: Infinity War – tutte le rivelazioni dall’Home Video [SPOILER]

Mentre c’è chi va a favore di James e va in aperta polemica con le scelte aziendali come il regista di Doctor Strange, Scott Derrickson. Infatti a quanto pare si è direttamente cancellato da Twitter restando su Instagram ma non entrando direttamente in polemica.

Tra gli altri che supportano James Gunn c’è il fratello Sean che ha firmato la petizione dichiarando:

Non sono davvero in quel gioco di capire le decisioni presa da una massiccia società di media, ma sono solo felice di supportare mio fratello. Sono felice di vedere che altre persone lo supportano. Ci sono state molte bugie su di lui. Penso che molte persone capiscano che sono bugie; sono soprattutto molte persone che cercano di distruggere il suo personaggio. Voglio solo vedere cosa pensano i fan da qui in poi. Spero che tutti si fermino e ascoltino un minuto invece di parlare senza riflettere. 

A sostegno di Gunn anche Michael Rosembaum (Smallville, Guardiani della Galassia Vol. 2) che su Twitter ha scritto:

Con tutto l’amore e il supporto per uno dei miei migliori amici @JamesGunn – Non credo ci sia molto da dire. L’ho comprato ad una convention per te Jimmy e penso che ne parli. Ti adoro, Rosey @DaveBautista @TheSlyStallone @prattprattpratt @karengillan @seangunn @JennLholland

Anche Mike Colter su Twitter che interpreta Luke Cage ha speso parole al miele per il regista dei Guardiani:

https://twitter.com/realmikecolter/status/1024538136884330496

Infine anche la star del web Logan Paul finito recentemente nella bufera per alcuni video definiti estremi dall’opinione pubblica si è schierato a favore di Gunn dicendo:

“crediamo che il tema della redenzione non sia mai stato più rilevante di adesso” 🙌🏼

Chris Pratt, Zoe Saldana e il cast intero di guardiani della galassia diamo pieno appoggio a James Gunn

Dopo tutto questo marasma, dopo quello che la possibile reintegrazione che vi avevamo rivelato, un altro rumor rivela che Disney sta prendendo in considerazione l’idea di preparare un incontro segreto. Non lo avrebbe già fatto solo perché la compagnia si sta “prendendo il suo tempo” per far abbassare il polverone.

VIA [1,2,3]