Inhumans saluta definitivamente, ABC ha cancellato lo show

ABC ha ufficialmente cancellato Inhuamns, la serie Marvel stroncata da critica e pubblico, o almeno dalla maggior parte, dopo una sola stagione.

La decisione era arrivata da molto tempo, anche se il presidente di ABC aveva comunicato all’inizio di quest’anno che si doveva ancora esprimere un verdetto. A questo si trattava solo di  una formalità a questo punto, specialmente da quando l’attore Anson Mount si è unito al cast di Star Trek: Discovery in un ruolo importante per la seconda stagione di quest’ultima. Sarebbe difficile fare un Inumani senza Black Bolt ma quanto pare l’intenzione è quella di non farne proprio più.

Con ABC che ha ormai salutato definitivamente lo show, l’MCU nel suo insieme dovrebbe essere in grado di dimenticarsi facilmente e passare oltre gli Inumani. La serie tv fortunatamente non ha fatto collegamenti importanti con qualcos’altro che è accaduto nell’Universo. Ci sono stati alcuni accadimenti in Agents di S.H.I.E.L.D., che prevedevano solo una breve menzione dell’epidemia inumana. Se lo spettacolo avesse generato risultati migliori, probabilmente si sarebbe pensato a un crossover ma così purtroppo non è stato.

Detto questo, l’annullamento di Inhumans dà alla Marvel la capacità di correggere un giorno questo errore. Infatti se in futuro l’affare Fox-Disney si chiude è molto probabile che l’MCU verrà presto popolato da una nuova versione dei mutanti per il cinema, e forse una variante cinematografica degli Inumani.

Nel cast Anson Mount (Hell on Wheels) come Black Bolt, Serinda Swan (Smallville) come Medusa, Iwan Rhoen (Game of Thrones) come Maximus the Mad e Ken Leung (LOST) come Karnak, Eme Ikwuakor (Concussion) come Gorgon, Isabelle Cornish (Australia Day) Crystal, Mike Moh (Empire) Triton, Sonya Balmores (Beyond the Break) ed Ellen Woglom (Californication), premiere martedì, 26 Settembre su ABC e nei cinema americani l’1 settembre.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome