Primi dettagli sullo show de Il Signore degli Anelli con protagonista Aragorn

Un nuovo reportage ci descrive che oltre l’accordo per assicurarsi i diritti de “Il Signore degli Anelli” il colosso Amazon starebbe corteggiando il regista Peter Jackson per essere coinvolto nei panni di produttore della Serie TV che dotrebbe arrivare a costare circa 1 miliardo di dollari.

Non è ancora chiaro in che cosa consisterà lo show ma stando al report potrebbe essere un prequel della trilogia de “Il Signore degli Anelli”. Nonostante non sia noto il periodo esatto, forse prima de “Lo Hobbit”, basandosi sulle ultime notizie sembra ci attenda qualcosa di ancor più grandioso di quanto visto ne “Il Trono di Spade”.

Leggi anche – Il trailer di Aquaman, il costume di Shazam e The Batman con Ben Affleck al SDCC 2018 [RUMOR]

Quel costo di cui sopra non include solo quelli di produzione, ma anche i 250 milioni che Amazon ha versato per i diritti su libri e il materiale dei film pur di battere Netflix, interessata anche lei ai diritti. Inoltre, Peter Jackson è in trattative finali per entrare a bordo nei panni di produttore esecutivo e sembra che le discussioni stiano procedendo in senso positivo.

Per farvi capire meglio, l’ottava stagione de “Il Trono di Spade” sarà la più costosa, infatti ognuno dei sei episodi costerà all’incirca 15 milioni di dollari, “Il Signore degli Anelli” invece è già arrivato a un miliardo per sole 5 stagioni, senza considerare il potenziale “spin-off” che è stato ciò che ha aiutato Amazon a superare Netflix per garantirsi l’accordo sui diritti con la proprietà di Tolkien, HarperCollins e New Line Cinema di Warner Bros. Non solo, l’accordo stabilisce che la produzione debba iniziare entro due anni.

Leggi anche – Avengers 4: nuovi dettagli sulla trama dei viaggi nel tempo e le dimensioni

Un miliardo di dollari, l’impegno per almeno 5 stagioni e una produzione praticamente immediata sembra non fare assolutamente paura ad Amazon che sembra pronta a mettere in campo per questo show tutte le sue migliori risorse. 

Stando alle prime informazioni il protagonista dovrebbe essere un giovane Aragorn, l’ultimo della stirpe dei re di Gondor. Tuttavia vive in esilio tra i raminghi di Dunedain da anni, lasciando che Gondor venga governato da sovrintendenti al posto suo. 

Non è del tutto chiaro cosa significhi “giovane”. Nelle Due Torri, Aragorn dice ad Eowyn che ha 87 anni, che è vecchio per gli standard umani, ma giovane per gli standard dei Dunedain, che possono vivere per più di 250 anni.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome