Il Cavaliere Oscuro per pochissimo non è diventato vietato ai minori, inoltre un nuovo video sulla nascita del Joker di Heath Ledger

Christopher Nolan è stato costretto a tagliare alcune scene da Il Cavaliere Oscuro per mantenere il rating PG-13.

Leggi anche – Ben Affleck annuncerà il suo addio a Batman [RUMOR]

David Dastmalchian (Ant-Man and The Wasp), che ha interpretato il rapito schizofrenico Thomas Schiff ne Il Cavaliere Oscuro, ha dichiarato al The Hollywood Reporter che il suo incontro con un frenetico Harvey Dent (Aaron Eckhart) è stato circoscritto dalla MPAA ad una sequenza meno dura se lo studio voleva mantenere il PG-13:

[Nolan] mi ha raccontanto un aneddoto divertente. Ha detto che gli è piaciuta davvero la scena, ma ha detto che quando stavamo girando, spingevo la mia testa contro la pistola di Aaron. Ricordo che per settimane ho avuto un bozzolo e un livido nero. Ha detto che è stato uno dei momenti in cui la MPAA gli ha chiesto di ammorbidire la scene e ha dovuto eliminare la parte della pistola sulla mia testa.

Il regista ha anche dovuto cambiare una scena su una carta assassina conficcata sul cadavere sanguinante del finto Batman Gambol. Nel taglio finale, la carta è ordinatamente attaccata al corpo.

Leggi anche – The Batman: sarà al secondo anno di attività, a fine anno i casting [RUMOR]

Il Cavaliere Oscuro ha festeggiato il suo decimo anniversario all’inizio di questo mese. Riflettendo sul film pioniere dei supereroi durante il Festival del cinema di Cannes, Nolan ha descritto il suo secondo film su Il Cavaliere Oscuro come “un dramma criminale alla Michael Mann. Il Joker era un terrorista, un agente del caos scatenato.

Infine prima che DC tenti di spremere fuori il maggior numero possibile di film Joker, come quello di Joaquin Phoenix, un nuovo video ci mostra la creazione del Joker di Heath Ledger di seguito:

VIA [1,2]