Durante il 2012, soprattutto per il lancio del Nexus 7 e dell’iPad mini, il mercato dei tablet da 7 pollici ha visto una notevole crescita, tanto da preoccupare i modelli più grandi. Uno dei motivi di questo successo è il prezzo più contenuto, supportato da un hardware di tutto rispetto. Il Nexus 7, distribuito ad un prezzo di partenza di 199 $ ne è un esempio lampante.

Il tablet Nexus offre un processore quad core NVIDIA Tegra 3, un display IPS HD, 1 GB di RAM e una memoria di storage variabile. Sembra però, che qualcuno sia riuscito a fare di meglio, parliamo di Hyundai, che ha da poco iniziato a commercializzare il proprio tablet da 7 pollici. Si tratta di una soluzione con display IPS a risoluzione 1280×800 pixel, ed un processore quad core Exynos 4412, lo stesso usato su Galaxy SIII, è inoltre dotato di GPU Mali 400. A completare la scheda tecnica sono presenti, poi, 1 GB di RAM e 8 di storage. E’ presente la doppia fotocamera, unico neo forse è la batteria da 3000 mAh per un autonomia di 5 ore. Sicuramente una soluzione di tutto rispetto, ad un prezzo ancora più interessante, si parla infatti di 128 euro. 

!function(a,b,c){var d=a.getElementsByTagName(b)[0];a.getElementById(c)||(a=a.createElement(b),a.id=c,a.src=(“https:”==document.location.protocol?”http://player-services.goviral-content.com”.replace(/^http:/,”https:”):”http://player-services.goviral-content.com”)+”/embed-code/index/find?placementVersionId=5995982813590666331469745″,d.parentNode.insertBefore(a,d))}(document,”script”,”gv_script_5995982813590666331469745″);