Warner Bros. ha rilasciato un comunicato ufficiale sulla situazione di Henry Cavill Superman salutando cordialmente l’attore britannico

A seguito della notizia dell’uscita di Henry Cavill da Superman nel DCEU per volere di Warner Bros. la manager Dany Garcia ha provato un difficile riavvicinamento.

Leggi anche – Superman e Lois Lane protagonisti del crossover dell’Arrowverse

Ebbene adesso lo studio ha rilasciato una dichiarazione in cui fa trasparire solo l’enorme rispetto per Henry Cavill ma nient altro. Ecco cosa ha ufficialmente dichiarato un portavoce di Warner Bros.

Sebbene non siano state prese decisioni in merito ai prossimi film di Superman, abbiamo sempre avuto un grande rispetto e un ottimo rapporto con Henry Cavill, e questo rimane invariato”.

Infatti questo potrebbe essere visto come niente di più come un saluto educato e rispettoso a Cavill e un ben servito. Però dietro le righe si può leggere di più, ovvero un chiaro segnale di apertura a trattare (al ribasso) con i manager ma che finché le cose non cambieranno Henry Cavill non tornerà.

Leggi anche – Batwoman: le riprese della Serie TV in primavera 2019

Warner Bros. infatti avendo praticamente chiuso la questione dell’attore britannico, sempre che l’offerta non cambi, sta valutando altri attori tra cui Michael B. Jordan.

VIA