Ecco secondo Henry Cavill quale potrebbe essere la storia perfetta per L’Uomo d’Acciaio 2

Henry Cavill ha rivelato secondo lui la storia perfetta di Superman che potrebbe diventare un adattamento per L’Uomo d’Acciaio 2.

Leggi anche – Justice League: era a inizio film la battaglia del ritorno di Superman

Sono un grande fan dei fumetti di Superman, ovviamente, abbiamo inserito molte delle cose buone dei fumetti nei film, quindi non potrei proprio dire tutto. Ugualmente posso dire che uno dei miei fumetti preferiti è Superman: For Tomorrow. Quello per cui penso si potrebbe trarre sicuramente ispirazione. Penso sarebbe un film davvero bello. 

La storia del 2004 senza ovviamente Henry Cavill, scritta da Brian Azzarello e disegnata da Jim Lee, andava dai numeri #204-215 di Superman vol. 2. L’arco di 12 numeri trova Superman alle prese con The Vanishing, un evento misterioso vissuto un anno prima dove più di un milione di persone – tra cui la giornalista del Daily Planet Lois Lane, nonché moglie dello stesso Superman – improvvisamente svaniscono senza un perché.

Leggi anche – Shazam!: il mondo incolpa Lex Luthor per Justice League

La storia ha visto le apparizioni di Wonder Woman e Batman e ha coinvolto il malvagio villain di Superman Elias Orr, un mercenario che ha ispirato il famoso personaggio baffuto che Henry Cavill interpreta in Mission: Impossible – Fallout. Lo scorso aprire Henry Cavill aveva confermato a di stare iniziando le conversazioni preliminari per il sequel de L’Uomo d’Acciaio.

Sto avendo un sacco di conversazioni, dietro le quinte con alcune persone e speriamo di avere conversazioni con altre che lavorano dietro le quinte per farlo accadere. Desidero davvero fare un Man of Steel 2, un sequel diretto di Man of Steel, e c’è tutta una serie di storie di Superman che vorrei raccontare. C’è un intero stile del personaggio di Superman che sono molto desideroso di raccontare e non vedo l’ora che arrivi l’opportunità.

Henry Cavill lo troviamo in Justice League uscito in Home Video lo scorso 21 marzo e prossimamente in Mission: Impossible – Fallout dove proprio ieri in una featurette scherzava sui baffi.

Leggi anche – L’Uomo d’Acciaio 2: vedremo Brainiac?

VIA