Hellboy: ecco il trailer ufficiale

Rilasciato finalmente il trailer ufficiale in italiano dell’atteso reboot del franchise di Hellboy

Come vi avevamo anticipato, è finalmente arrivato il trailer del reboot R-rated del film Hellboy. Neil Marshall, noto per la regia di film di genere violenti come The Descent e Centurion, prende il posto di Guillermo del Toro, che ha diretto i precedenti due film del franchise. Quest’ultimo aveva originariamente intenzione di chiudere la sua trilogia con Hellboy 3, ma la sua visione era considerata troppo costosa dagli studios, e alla fine fu ordinato un reboot.

Le star di Stranger Things, David Harbour, recita nel film di Marshall nei panni di Hellboy; un mezzo demone che lavora con il Bureau for Paranormal Research and Defense (BPRD) per proteggere il mondo dalle forze dell’oscurità. Coloro che hanno partecipato al panel del film durante il New York Comic Con avevano avuto il privilegio di poter vedere il primo trailer di Hellboy, completo di clip dei vari personaggi del film. Ora, il trailer è stato pubblicato online per essere guardato da tutti.

Il reboot è stato co-scritto dal creatore di fumetti di Hellboy Mike Mignola e presenta Ian McShane ( American Gods ) nei panni del mentore/personaggio paterno di Hellboy, Professor Bruttenholm, con Milla Jovovich ( Resident Evil ) che interpreta la maga Nimue aka La regina del sangue. Sasha Lane ( American Honey ) interpreta Alice Monaghan, una donna con abilità magiche che è stata rapita dalle fate da bambina e che lavora con Hellboy nel film. Daniel Dae Kim ( Hawaii Five-O ) completa il cast principale nei panni di Ben Daimio, un membro del BPRD che tra le altre cose, possiede alcune capacità magiche.

Questo trailer di Hellboy è più o meno lo stesso che è stato proiettato al NYCC. L’enfasi del reboot sui suoi elementi horror paranormali segna un cambiamento di passo rispetto ai film di Del Toro, che si concentrava più sugli aspetti fantastici soprannaturali dell’universo di Hellboy. Ciò non vuol dire che gli adattamenti di del Toro mancassero di creature bizzarre, ma in generale le creature dei suoi film sono state sempre fraintese o fuorviate dall’ingrediente genuinamente horror. Il reboot di Marshall, d’altra parte, sarà più un vero film di orrore sovrannaturale, senza venire meno al tipico senso dell’umorismo del personaggio.

Tra il suo tono e la sua storia (che viene presa direttamente dai fumetti di Mignola) e il look più accattivante di Harbour nei panni di Hellboy (rispetto al design di Ron Perlman dei film di del Toro), il reboot di Hellboy si avvicinerà al suo materiale originale.