Il fiume di notizie emerse dal set visit di Guardiani della Galassia Vol. 2 sembra essersi esaurito, tuttavia i contenuti speciali dell’edizione Home Video di Doctor Strange hanno svelato altro di cui discutere riguardo al prossimo film del Marvel Cinematic Universe.

James Gunn ci svela il motivo primo di Guardiani della Galassia Vol.2

L’attesissimo sequel dell’acclamato Guardiani della Galassia riguarderà le avventure della banda di eroi intergalattici con l’allargamento dei loro ranghi e introdurrà nuovi personaggo come Ego, il padre di Star Lord e il villain Ayesha, ma James Gunn, sceneggiatore e regista del film, afferma che la pellicola tratterà di tutt’altro. In occasione dello speciale “Marvel Fase 3” incluso nei contenuti speciali dell’edizione home video di Doctor Strange, Gunn ha infatti affermato:

Penso che la storia principale riguardi l’imparare che ciò che pensiamo di volere, ciò che si ottiene al di fuori di noi stessi e al di fuori delle nostre relazioni, sia sempre stato lì“. Ha inoltre aggiunto che il film “è stata una gioia pura e assoluta“.

Queste affermazioni fanno eco a quanto il regista ha affermato per tutto l’ultimo anno: sebbene vi sia un sacco di azione e avventura, il film riguarda le relazioni, sia all’interno che all’esterno della squadra.

Leggi anche – Il trailer (Extended Look) del Super Bowl

Leggi anche – Il Trailer italiano

Leggi anche – Il nostro speciale su tutto ciò che sappiamo sul nuovo film

Il film racconta le nuove avventure dei Guardiani attraverso lo spazio infinito. Mentre sono alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill, i Guardiani dovranno combattere per mantenere unita la propria squadra. Il gruppo di eroi dovrà allearsi con vecchi nemici e potrà contare sull’aiuto di alcuni dei personaggi più amati del mondo dei fumetti, espandendo ulteriormente l’Universo Cinematografico Marvel.

Il cast stellare vede il ritorno dei Guardiani originali, fra cui Chris Pratt nel ruolo di Peter Quill/Star-Lord, Zoe Saldana nei panni di Gamora, Dave Bautista nella parte di Drax, Michael Rooker nel ruolo di Yondu, Karen Gillan in quello di Nebula e Sean Gunn che torna a interpretare Kraglin.
Al loro fianco il pubblico troverà anche Pom Klementieff, Elizabeth Debicki, Chris Sullivan, Tommy Flanagan, Laura Haddock e Kurt Russell.

Il film Marvel Guardiani della Galassia Vol. 2 è scritto e diretto da James Gunn (Guardiani della Galassia, Slither) e prodotto da Kevin Feige mentre Louis D’Esposito, Jonathan Schwartz, Victoria Alonso, Nik Korda, Stan Lee sono i produttori esecutivi.

 

VIA