Nel film “Guardiani della Galassia” (2014), come in tutti i film del MCU, c’è un breve cameo di Stan Lee. Nel film diretto da James Gunn, Stan Lee interpreta un uomo xandariano e la scena in questione è girata dal punto di vista di Rocket mentre indossa dei particolari occhiali. Un fan, esperto linguistico della Marvel, ha notato che nell’interfaccia che compare a Rocket c’è una parola in lingua Skrull che si traduce in “Excelsior”, il classico slogan usato da Stan Lee in vari fumetti.

Su Twitter James Gunn ha confermato questo particolare easter egg scoperto dopo quattro anni e si è congratulato con il fan. Vi proponiamo, qui di seguito, il post del fan relativo all’ester egg e i complimenti da parte di James Gunn:

Leggi anche – La nostra recensione del film

Leggi anche  – Guardiani della Galassia Vol.2: i 5 momenti top del film [Spoiler]

Leggi anche  – Guardiani della Galassia Vol.2: gli Easter Egg del film

Leggi anche  – La descrizione delle 5 scene post-credit [Spoiler]

Leggi anche – Ecco l’easter egg Mattel

Al ritmo di una nuova e stellare raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), il film Marvel Guardiani della Galassia Vol. 2 vedrà i Guardiani alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill mentre combattono per mantenere unita la propria squadra: dovranno allearsi con vecchi nemici e potranno contare sull’aiuto di alcuni nuovi personaggi tra i più amati del mondo dei fumetti, espandendo ulteriormente l’Universo Cinematografico Marvel.

Scritto e diretto da James Gunn (Guardiani della Galassia, Slither), Guardiani della Galassia Vol. 2 vede il ritorno dei Guardiani originali, fra cui Chris Pratt (Jurassic World, Guardiani della Galassia) nel ruolo di Peter Quill/Star-Lord, Zoe Saldana (Guardiani della GalassiaInto Darkness – Star Trek) nei panni di Gamora, Dave Bautista (SpectreGuardiani della Galassia) nella parte di Drax, Michael Rooker (Guardiani della GalassiaJumper) nel ruolo di Yondu, Karen Gillan (Guardiani della Galassia, La Grande Scommessa) in quello di Nebula, mentre Sean Gunn (Guardiani della GalassiaUna Mamma per Amica) torna a interpretare Kraglin. Il cast includerà inoltre Pom Klementieff (Oldboy), Elizabeth Debicki (Il Grande Gatsby, Everest), Chris Sullivan (The Knick, Chi è Senza Colpa) e Kurt Russell (The Hateful Eight, Fast & Furious 7).

Ispirato ai personaggi del fumetto Marvel, la cui prima pubblicazione risale al 1969, Guardiani della Galassia Vol. 2 è prodotto dal presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, insieme ai produttori esecutivi Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Jonathan Schwartz, Nik Korda e Stan Lee.

– Per tutti gli altri dettagli, vai alla scheda del film

VIA