Gotham è stata rinnovato per la quinta e ultima stagione

Lo show di origini dedicato al Cavaliere Oscuro, Gotham, è stato rinnovato da Fox per la quinta e ultima stagione. Con una durata di 13 episodi e un avvio per la mezza stagione, la conclusione si concentrerà sulla trasformazione di Bruce Wayne nell’Uomo Pipistrello. I produttori in tal senso hanno dichiarato:

la quinta e ultima stagione racchiuderà questa unica trama di origini dei grandi super-cattivi e vigilanti della DC Comics,  rivelando una parte della storia che non è mai stata raccontata.  

Spinto dalla popolarità della sua stessa IP, lo show ha avuto un buon inizio fin dall’autunno 2014. Da allora però le sue valutazioni sono leggermente diminuite con la sua attuale media stagionale ferma a 1,4 nella fascia 18-49 (Live + 7) contro l’1,9 della prima stagione. Invece a livello multi-piattaforma Gotham ha fatto benissimo con 5,8 milioni di telespettatori.

Dopo tre stagioni nella fascia del lunedì Gotham era stato spostato al giovedì. Il presidente di Fox Gary Newman aveva dichiarato in marzo:

Ne abbiamo chiesto molto quest’anno passando al giovedì e ho pensato che fosse un buon lavoro per noi passare in quella serata.” In quel momento ha definito una strada su dove Gotham sarebbe andare “è puramente una questione di pianificazione.

Gotham si è spesso dimostrato risorsa importante per Warner Bros. TV che ha un accordo Netflix per la distribuzione dello show nel mondo. Stimato in un valore di circa 1,75 milioni di dollari a episodio, ha reso Netflix la piattaforma esclusiva per trasmettere il prequel di Batman.

Lo show debutterà nel 2019 con la sua quinta stagione.

Prodotto da Warner Bros. TV e basato sui personaggi della DC Comics, Gotham è prodotto da Bruno Heller, che ha sviluppato la serie tv insieme a Danny Cannon e John Stephens. Il cast della serie comprende Ben McKenzie, Donal Logue, Morena Baccarin, Sean Pertwee, Robin Lord Taylor, Erin Richards, David Mazouz, Camren Bicondova, Cory Michael Smith, Jessica Lucas, Chris Chalk, Drew Powell, Alexander Siddig e Crystal Reed.

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome