L’episodio finale di Gotham darà l’addio ad uno dei personaggi della serie

Durante il finale di stagione di Gotham, Jeremiah (Cameron Monaghan) dà a uno scettico Gordon (Ben McKenzie) un avvertimento che ancora più distruzione è in arrivo a Gotham. Questo costringe Gordon a prendere una decisione potenzialmente devastante. Altrove, Barbara (Erin Richards) raduna insieme una squadra per assicurarsi la sua posizione mentre le alleanze all’interno degli inferi si stanno spostando, dimostrando che non ci si può fidare di nessuno. Inoltre, Bruce (David Mazouz) contempla il suo futuro.

Ma tra il caos scatenato a Gotham nel finale di stagione di questa sera, Butch Gilzean / Solomon Grundy (Drew Powell) viene colpito e ucciso da Oswald Cobblepot / Pinguino (Robin Lord Taylor).

Butch stava aiutando il Pinguino a trovare Hugo Strange (BD Wong), nonostante questo Pinguino spara a Butch di fronte a Tabitha Galavan (Jessica Lucas). Tutto accade per un atto di vendetta da parte di Pinguino, dato che Tigress ha ucciso sua madre in passato.

Ecco la sinossi di “A Dark Knight: No Man’s Land”:

Jeremiah mette in guardia un Gordon scettico su altre distruzioni che arriveranno a Gotham, e Gordon è costretto a prendere una decisione potenzialmente devastante. Nel frattempo, Barbara raduna insieme una squadra per assicurarsi la sua posizione, mentre le alleanze negli inferi si spostano e dimostrano che non ci si può fidare di nessuno. Quindi, Bruce è costretto a fare i conti con il futuro nel nuovissimo episodio finale di stagione di “A Dark Knight: No Man’s Land” di GOTHAM andato in onda giovedì 17 maggio (8: 00-9: 00 ET / PT) su Fox USA.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome