Nella quinta stagione di Gotham il giovane Bruce Wayne (David Mazouz) riceverà una nuova Batcaverna, aggiornata e molto più grande

Bruce Wayne sta per finalizzare la sua transizione in Batman quando Gotham si concluderà nella quinta stagione, il che significa che otterrà pezzi iconici del Cavaliere Oscuro dopo la batmobile. Questo sicuramente include la Batcaverna, che questa volta avrà un aspetto e una posizione completamente nuova.

Leggi anche – Batman esiste nell’Arrowverse ma non ci sono piani per introdurlo

La grotta sotto Wayne Manor è stata vista in Gotham più di una volta durante tutto lo show. Bruce e Alfred l’hanno esplorata all’inizio della serie, e ci sono ritornati nella quarta stagione in un paio di sequenze in cui Bruce ha avuto una visione riguardo una versione finale di se stesso tra i pipistrelli. La grotta è stata una parte fondamentale della storia di Batman, e sta lentamente diventando importante per Gotham.

Nella quinta stagione, questa futura Batcaverna sarà aggiornata completamente in termini di dimensioni, il che significa che lo show probabilmente passerà un po’ più di tempo nel corso degli episodi finali nel futuro covo del Cavaliere Oscuro. Lo scenografo e assistent art director Jonathan Collins hanno condiviso una foto del design della nuova vera grotta.

Leggi anche – DC Universe: uscita, prezzo, pure Constantine e logo Stargirl

Collins ha scritto in un post su Instagram, “Quando la tua vecchia caverna è troppo piccola ce ne vuole una nuova“. Il post era accompagnato dalle immagini di una grotta molto più grande di quella che avevamo visto in passato. Di seguito:

When your old cave is too small for your new cave. #setdesign

Un post condiviso da Jonathan Collins (@jonwcollins) in data:

Batman sta arrivando davvero, infatti di recente David Mazouz ha anticipato [SPOILER]. Inoltre secondo Robin Lord Taylor nella quinta stagione debutterà un altro celebre villain, Magpie.

La quinta e ultima stagione di Gotham consterà di soli 10 episodi e uscirà all’inizio del 2019.