Gal Gadot è appena arrivata in quel di Washington D.C. per le riprese di Wonder Woman 2

Inizieranno questo mese da Washington D.C. le riprese di Wonder Woman 2 e Gal Gadot è appena arrivata nella capitale degli Stati Uniti d’America.

L’attrice protagonista del film DC ha postato un video sulle sue Instagram Stories mostrando di essere appena arrivata con una tappa speciale. La star israeliana infatti è andata al National World War II Memorial. Non è chiaro se una scena della pellicola verrà girata qui o se stesse facendo un giro turistico prima dell’inizio delle riprese.

Il monumento non è estraneo ai film dei supereroi dato che l’anno scorso ha visto una scena d’azione di Spider-Man: Homecoming. Di seguito il video:

Vedi anche – Bumblebee: il primo trailer e il poster del film che riporta agli anni ’80

Ma non solo Washington, D.C., le riprese del sequel si terranno anche ad Alexandria, Virginia presso il Landmark Mall. Recentemente proprio lì sarebbe stato beccato Chris Pine, vedremo forse il ritorno di Steve Trevor?

È stata avvistata anche Lynda Carter da quelle parti, confermato il suo coinvolgimento nel film?

Per Wonder Woman 2 torna la regista Patty Jenkins con un compenso più alto che dirigerà, co-scriverà e produrrà il sequel di Wonder Woman con il co-sceneggiatore de “I Mercenari” Dave Callaham. Questi ha firmato per realizzare il film basato su un trattamento di Jenkins e il direttore creativo della DC, Geoff Johns. I dettagli della trama per il sequel di Wonder Woman sono attualmente segreti, anche se il film seguirà la Principessa delle Amazzoni durante gli anni ’80.

Kristen Wiig vestirà i panni del villain principale del film, Cheetah, basato sulla versione di Barbara Ann Minerva del personaggio dei fumetti. La star di Narcos e Il Trono di Spade, Pedro Pascal, si è unito al cast del film in un ruolo chiave.

Leggi anche – Il trailer di Aquaman, il costume di Shazam, il villain di Wonder Woman e The Batman con Ben Affleck al SDCC 2018 [RUMOR]

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome