Ecco la prima immagine di Fenomeno da Deadpool 2 ma attenzione agli spoiler

Deadpool 2 ha visto l’apparizione sorprendente di un enorme cattivo degli X-Men: Cain Marko, alias Fenomeno. Adesso 20th Century Fox ha rilasciato la prima immagine ufficiale del villain dei mutanti.

Nel film Juggernaut, questo il suo nome originale, è uno dei prigionieri nel carcere di massima sicurezza mutante, la Prigione di Ghiaccio, dove vengono spediti Deadpool e Firefist. Dopo il personaggio viene liberato da Firefist mentre Deadpool, Domino e X-Force cercano di salvare il bambino da Cable. Fenomeno e il ragazzino finiscono per allearsi e vendicarsi per prima cosa sull’orfanotrofio Essex House, che aveva vessato l’indifeso Firefist attraverso il suo preside.
Ecco dunque il primo sguardo a Juggernaut in tutta la sua grandezza:

Fenomeno

Di seguito la clip:

Deadpool finisce per allearsi con Cable e Domino per cercare di impedire il primo omicidio di Firefist. Fenomeno però gli sbarra la strada prima e Colosso, insieme a Testata Mutante Negasonica e la sua fidanzata Yukio, sconfiggono il malvagio.

Una cosa interessante della tradizione X-Men è stata confermata in Deadpool 2 dallo stesso villain, ovvero che questi è davvero il fratellastro del Professor X, qualcosa che non era stato detto da Vinnie Jones quando ha interpretato il personaggio in X-Men – Conflitto finale. Il fratellastro di Xavier non è tecnicamente un mutante nei fumetti ma è un potenziato come avatar di un dio antico dalla Gemma Cremisi di Cytorrak, che lo rende inarrestabile. Gli X-Men devono rimuovergli l’elmo, che lo protegge dagli attacchi telepatici, in modo da permettere a un telepatico come Xavier di fargli perdere conoscenza.

Fenomeno e Colosso hanno avuto alcune battaglie celebri nell’universo dei fumetti Marvel. Una volta Wolverine ha orchestrato una rissa da bar tra i due per insegnare a Colosso una lezione dopo aver tradito Kitty Pryde (un fumetto a cui si faceva riferimento nel sequel del mercenario chiacchierone).

Nel suo secondo weekend al box-office nordamericano, il sequel ha incassato 42,7 milioni e scende al secondo posto dietro Solo: A Star Wars Story nel suo weekend di apertura che comunque fa peggio di Justice League. In confronto al suo weekend di apertura, il film con Ryan Reynolds che ha incassato 125,5 milioni porta uno scarto in meno addirittura del 66%. Fortunatamente il film che ha un budget che non è andato oltre i 110 milioni, quindi il film riuscirà ugualmente ad ottenere ottimi profitti. In questo senso a livello globale la pellicola è già quasi a quota mezzo miliardo (487 milioni) che supererà nel suo terzo week-end.

Deadpool 2 è ora nei cinema. I prossimi X-Men saranno, Dark Phoenix il 14 febbraio 2019, Gambit il 7 giugno 2019 e The New Mutants il 2 agosto 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome