Anthony Russo su come gli X-Men e i Fantastici 4 potrebbero integrarsi nell’MCU

Il co-regista di Avengers: Infinity War, Anthony Russo, durante il podcast Happy Sad Confused  di MTV, ha discusso di come gli X-Men e i Fantastici 4 potrebbero essere integrati nell’Universo Cinematografico Marvel.

Secondo Russo, potrebbe volerci molto tempo prima che avvenga il ritorno Wolverine, ma i personaggi X-Men coinvolti nell’affare Fox, Disney sono in buone mani:

Penso che ci siano sempre nuove storie da raccontare. Forse passeranno dieci anni prima della prossima storia di Wolverine, chissà … qualcuno verra a dirmene quattro per averlo detto – c’è sempre un percorso se c’è una storia che vale la pena di essere raccontata. E penso che un’altra cosa che apprezziamo della Marvel è che sono molto bravi nel far sì che ci sia una storia da raccontare prima di impegnarsi a farla. E francamente, ci sono un sacco di IP che può essere utlizzate. Ci sono migliaia di personaggi Marvel e forse ci sarebbe pure una nuova direzione da seguire.

Russo ha poi discusso l’importanza e il potenziale dei Fantastici 4:

[Sono] personaggi importanti per me, Ben Grimm è stato uno dei miei preferiti. E penso che ci sia una versione di quel film e quel mondo che deve ancora essere raccontata.

Chiaramente, l’importanza di mettere in scena correttamente questi personaggi non è affatto facile. Fantastic 4, in particolare, ha avuto un brutto scherzo con Fox. Dei tre film realizzati nessuno è stato in grado di entrare nei cuori dei più.

Gli X-Men sono sempre stati un grande successo, ma la loro popolarità è diminuita negli ultimi anni. X-Men: Apocalisse è stato forse il punto più basso dopo l’apprezzato X-Men: Giorni di un Futuro Passato.

Solo Deadpool per il momento sta tenendo a galla ma Ryan Reynolds non è neanche sicuro di arrivare a fare Deadpool 3 con l’accordo Disney, Fox – minato in questi ultimi giorni da Comcast.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome