Finalmente il grande giorno del debutto è arrivato. Oggi potrete trovare Mega sulla rete, il nuovo servizio di file sharing realizzato da Kim Dotcom. Di questo nuovo servizio vi avevamo già parlato pochi giorni fa qui, ma in questo giorno così speciale Dotcom ha sorpreso tutti annunciando l’arrivo anche di Mega Movie.

Molti hanno paragonato questo ulteriore servizio come un qualcosa di molto simile ai vecchi MegaUpload e MegaVideo. A differenza di Mega, dove il problema della violazione dei diritti di copyright è stato risolto “scaricando” interamente la responsabilità sugli utenti, per MegaMovie sembra esserci ancora del lavoro da fare. (continua sotto..)

!function(a,b,c){var d=a.getElementsByTagName(b)[0];a.getElementById(c)||(a=a.createElement(b),a.id=c,a.src=(“https:”==document.location.protocol?”http://player-services.goviral-content.com”.replace(/^http:/,”https:”):”http://player-services.goviral-content.com”)+”/embed-code/index/find?placementVersionId=9085982813584259841468067″,d.parentNode.insertBefore(a,d))}(document,”script”,”gv_script_9085982813584259841468067″);
Alcune soluzioni potrebbero essere una sorta di noleggio dei film o un abbonamento mensile per lo streaming, ma ancora nulla è dato per certo. L’unica cosa che Kim Dotcom ha voluto sottolineare è il fatto di essere intenzionato a ripristinare tutti i servizi interrotti tempo fa, evitando ovviamente gli errori del passato. Per quanto riguarda il successo di Mega, vedremo solo nei prossimi giorni i risultati ottenuti: per il momento si parla di alcuni problemi legati all’upload dei file dovuti al volume di traffico registrato e al lancio ancora da perfezionare.