Walt Disney e 21st Century Fox concluderanno l’affare da 52,4 miliardi di dollari il prossimo 10 luglio

Walt Disney e 21st Century Fox hanno fissato per il 10 luglio i voti degli azionisti a New York così da concludere l’affare da 52,4 miliardi di dollari. La Disney acquisirà la maggior parte degli asset di 21st Century Fox, tra cui lo studio cinematografico 20th Century Fox, le reti via cavo d’intrattenimento della Fox e le sue risorse internazionali, tra cui Sky.

Ma il gigante via cavo, Comcast, dopo essere stato respinto nel tentativo di acquisire la Fox alla fine del 2017, ha dichiarato il 23 maggio di stare preparando un’offerta “superiore” in denaro per i medesimi asset. A questo punto è piuttosto evidente che l’affare Disney lo voglia concludere il più in fretta possibile.

La Fox ha detto mercoledì di essere “consapevole del comunicato stampa” di Comcast, aggiungendo:

In base all’accordo di fusione con Disney, se si verifica un evento che 21st Century Fox determini, dopo aver consultato un legale esterno, è ragionevolmente probabile che richieda ai sensi della legge applicabile il deposito o spedizione di qualsiasi informazione aggiuntiva o modificata, 21st Century Fox può posticipare o aggiornare l’assemblea dei suoi azionisti per concedere un ragionevole tempo supplementare per il deposito, l’invio, la diffusione e la revisione da parte degli azionisti di tali informazioni prima della riunione.

La consultazione tra gli azionisti di Disney sull’affare è stato fissato per le 10 del mattino ora locale del 10 luglio al New Amsterdam Theater nel centro di Manhattan. L’incontro della Fox è stato fissato per la stessa ora nella vicina New York Hilton Midtown.

Questa mattina è stato riferito che Disney si prepara alla controfferta per battere Comcast e prendersi Fox. La soluzione potrebbe essere nel versare una parte in denaro contante mescolando la composizione dell’offerta corrente con le azioni. Infatti Comcast offriva circa 60 miliardi tutti in contanti, offerta che potrebbe far cambiare le strategie alla Disney ma non la voglia di acquisire Fox in un modo nell’altro.

La fusione di Disney-Fox è di particolare interesse per gli amanti del Marvel Cinematic Universe. Infatti l’accordo riporterebbe a casa gli X-Men e i Fantastici Quattro sotto lo stesso tetto degli Avengers.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome