I reshoot di “Deadpool 2” aggiungeranno scene aggiuntive con più Cable (Josh Brolin) e Domino (Zazie Beets) dopo la ricezione positiva dei due personaggi durante i diversi test screening.

All’inizio del mese scorso, Brolin aveva annunciato di essere tornato sul set per delle riprese aggiuntive sul sequel del Mercenario Chiacchierone. Nessuno vide la questione come motivo di preoccupazione quando l’attore postò la notizia poi lunedì sono arrivate le notizie dell’ultimo test screening non piaciuto a tutti e i dubbi sono sopraggiunti.

Sappiamo però che nonostante alcuni non abbiano amato il sequel di Deadpool nell’ultima proiezione test il film ha comunque ricevuto un 90/100 quindi evidentemente era solo una minoranza coloro i quali hanno criticato la sceneggiatura nel film insieme al ruolo depauperato di Vanessa (Morena Baccarin). Dunque con questo punteggio elevato Fox vuole concentrarsi sui personaggi maggiormente apprezzati nei test come Cable (Josh Brolin) e Domino (Zazie Beets) che sono stati adorati dai presenti agli ultimi screening.

L’ EIC di Collider Steve Weintraub è andato in onda ieri per discutere del motivo dei reshoot:

Tutti i presenti a queste proiezioni hanno detto di aver adorato Josh Brolin nei panni di Cable, così come Domino, e che avrebbero voluto vedere di più di entrambi i personaggi nel film. Ovviamente non stiamo parlando di altre cose di cui non possiamo parlare … Le due cose principali erano Cable, Domino e tutti li hanno odorati, volevano di più. Quindi quando tutti in un pubblico test dicono “vogliamo più Domino e Cable“, la mossa più intelligente per lo studio specialmente in un estate competitiva come questa è dirsi “okay, come possiamo farlo? come possiamo aggiungere di più per questi personaggi?” Quindi da febbraio o quando è successo, hanno realizzato delle riprese aggiuntive, dove, indovina un po’, hanno aggiunto più [scene] di Cable e Domino. E quindi questo è il vero motivo di questi reshoot. Non c’era nessun problema.

Che ne pensate di questi sviluppi?

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome