La versione estesa di Deadpool 2 ci sarà

Il regista di Deadpool 2, David Leitch, ha confermato che un nuovo taglio del film è attualmente in sviluppo con la collaborazione dell’attore protagonista e produttore del film Ryan Reynolds.

Leitch ha spiegato che la versione estesa c’è eccome e si aspetta che Fox voglia rilasciarla, ma non prima che Reynolds, insieme agli sceneggiatori Rhett Rheese e Paul Wernick, abbiano voce in capitolo:

C’è la versione estesa. E penso che potrebbero volerla come una versione speciale, ma in questo momento ci si sta prendendo il proprio tempo, attendiamo di collaborare con Ryan [Reynolds], Rhett [Reese] e Paul [Wernick], assicurandoci di mettere tutte le battute che vogliamo – per far sì che sia divertente e il nostro tipo di collaborazione continui ad essere divertente.

Leitch ha continuato ad anticipare un po’ cosa potremmo aspettarci dalla versione estesa:

La scena del suicidio multiplo c’è e c’è una scena nella villa in cucina a colazione. Ci sono scene extra su Domino. Ci sono un sacco di piccoli momenti in più divertenti, e poi un sacco di alt! Abbiamo cercato ogni posto dove mettere un alt.

Ryan Reynolds si gode il successo quindi per il momento e per ringraziare i fan ha detto recentemente:

Grazie ai fan, ai fan, e in particolare ai fan, al cast, alla troupe, alle loro famiglie, ai loro animali domestici, alle loro malattie trasmissibili, Jimmy Changa, Tinky Winky, Dipsy, Lala, Po, Seabiscuit, Mrs. Tiggy, Winkle, John Jacob Jingleheimer Schmidt, Ron Weasley, Lorem Ipsum, Seymore Butts, Michael Hunt, Jacques Strap, Poppy Cock, le lettere M e R e il numero 7. Ragni radioattivi, pannolini per adulti, Hello Kitty, i supereroi che l’hanno creato. Quelli che non lo facevano e non Ryan. 

VIA