Dopo i tre film presentati in anteprime al Comic-Con di San Diego sembra che DC Films senza fare annunci stia progettando i prossimi tre anni di pellicole

Con gli eventi principali del Comic-Con ormai conclusi tra cui il panel DC Films, col primo trailer di Aquaman, Shazam! e la descrizione di Wonder Woman 1984 è tempo di pensare ai prossimi film DC.

Partiamo del primo film che uscirà nel 2020, ovvero Birds of Prey. Sappiamo che le riprese inizieranno a gennaio 2019. Da quanto è stato  rivelato da THR la pellicola con Margot Robbie beneficerà dei contributi della stato pari a 52,2 milioni di dollari. Questo fa sì che per Warner Bros. e DC Films la pellicola costerà solo 7.8 milioni di dollari, praticamente niente. Nel film Rating-R che sarà diretto da Cathy Yan dovrebbe figurare pure Batgirl nei soli abiti civili. Proprio per quanto riguarda quest’ultima si sta cercando l’attrice – anche in ottica del suo film standalone atteso tra 2020 e il 2021 – e l’identikit che avrebbe in mente la produzione corrisponderebbe a quello di Kristen Stewart (Twilight).

Subito dopo le riprese di Birds of Prey dovrebbe essere la volta del film di Flash con Ezra Miller diretto dagli sceneggiatori di Spider-Man, che potrebbe uscire ad aprile 2020 con riprese a metà 2019. Sappiamo che il film verrà ripensato come una storia di origini per il personaggio non adattando più Flashpoint e ritrovando la leggerezza classica. Proprio questo aspetto è stato confermato da Jeffrey Dean Morgan che avrebbe potuto interpretare il Batman di Flashpoint prima che Snyder vedesse ridotto il suo ruolo nel DCEU:

Continuerò a parlarne solo perché è davvero divertente farlo e infondo vorrei davvero che Warner Bros. aprisse le orecchie. Quando Zack Snyder è stato coinvolto nel mondo DC penso ci sia stata una possibilità concreta ma ora che ha fatto un  passo indietro ho sentito cose diverse, ovvero che Flashpoint non si farà più e sarà più una storia di origini per Flash.

I film invece che dovevano arrivare a fine 2020 ma che probabilmente verranno posticipati di un anno da DC Films saranno l’Uomo d’Acciaio 2 e Nightwing. Il solito insider DanielRPK in risposta ai fan che chiedevano novità ha risposto che per L’Uomo d’Acciaio 2, “ci sarà un bel po’ d’attesa ancora” mentre per l’ex spalla di Batman vengono confermati i 2 “anni” di posticipo prima di “ottenere luce verde“. Henry Cavill in una recente intervista per Mission: Impossible – Fallout inoltre aveva dichiarato di voler lavorare ancor con Tom Cruise magari per Green Lantern Corps:

Mi piacerebbe lavorare ancora con Tom Cruise. Quindi, ogni opportunità sarebbe davvero divertente.

Proprio su Green Lantern Corps che potrebbe arrivare alla fine del 2021, se ne sta occupando Geoff Johns col sul nuovo banner. Dopo aver confermato la completa re-immaginazione ha riferito che ha già iniziato a scrivere la sceneggiatura:

Ho iniziato ma non posso proprio parlare. È troppo presto…. Parlo di sviluppo, tutto il tempo, e lo sviluppo si concretizzerà pian, piano.

Non si sa ancora chi potrebbe dirigerlo, forse Christopher McQuarrie che è sembrato nuovamente interessato in una recente intervista con Screenrant:

Sai, te lo confesso, Tom e io non ne abbiamo mai parlato. Parliamo sempre di ciò su cui stiamo lavorando o di quello di cui stiamo parlando per il futuro. Penso che, ancora una volta se fai una bella storia, se gli mostri una storia davvero emozionante, non vedo perché non si possa fare ma non ad oggi non posso prevederlo. Non potrò mai prevedere da cosa sarà attratto.

Infine un altro film che dovrebbe uscire in questo range di tempo è quello di Deathstroke. Infatti Joe Manganiello al Comic-Con di San Diego ha confermato che è in sviluppo e c’è un team dietro che ci sta lavorando duramente:

Dico solo che è in lavorazione perché lo è ma non c’è davvero altro da aggiungere… Tutto quello che posso dire per i fan più accaniti è questo, è in lavorazione. Vogliono che ci sia il film su questo personaggio, è solo da capire “quando” uscirà. La produzione vuole farlo nel mondo giusto. C’è un grande team impegnato a realizzarlo.

Infine su The Batman sono arrivate delle importanti novità.

VIA [1,2,3,4]