Finalmente la notizia ormai è ufficiale: Mega, il nuovo servizio di storage nonché successore di MegaUpload, sarà online a partire dal prossimo 20 Gennaio, offrendo ad ogni utente 50 GB di storage gratuito.

Questa bella notizia è stata resa nota dal creatore del servizio, Kim Dotcom, pubblicando uno tweet attraverso il suo account Twitter. Tempo fa, come un po’ tutti sapranno, MegaUpload e MegaVideo, erano stati chiusi da un giorno all’altro per violazione dei diritti di copyright e per i quali Dotcom deve ancora affrontare un regolare processo negli Stati Uniti. (continua sotto..)

!function(a,b,c){var d=a.getElementsByTagName(b)[0];a.getElementById(c)||(a=a.createElement(b),a.id=c,a.src=(“https:”==document.location.protocol?”http://player-services.goviral-content.com”.replace(/^http:/,”https:”):”http://player-services.goviral-content.com”)+”/embed-code/index/find?placementVersionId=9085982813584259841468067″,d.parentNode.insertBefore(a,d))}(document,”script”,”gv_script_9085982813584259841468067″);

Prima erano solo voci, ma adesso il servizio è arrivato ed è pronto per il lancio online, ma questa volta Dotcom assicura che la sicurezza è stata la sua prima e principale preoccupazione. Per questo è stato previsto un nuovo sistema di criptaggio dei file in modo da garantire il più possibile un riparo da ulteriori beghe legali.

Le novità,inoltre, sono questi 50 GB di storage totalmente gratuiti offerti ai clienti, che sono più di quanti ne mettano a disposizione attualmente altre piattaforme come Dropbox o Google Drive
Tutto come prima?