L’ultima puntata di Elseworlds e l’annuncio ufficiale di Stephen Amell confermano Crisi sulle Terre Infinite come crossover del 2019

Il crossover dell’Arrowverse del 2019 sarà un adattamento di Crisi sulle Terre Infinite. Dopo gli ultimi scampoli della puntata conclusiva di Elseworlds è spuntato il logo del prossimo evento crossover che Stephen Amell ha immediatamente postato sul suo account Twitter.

L’evento annuale del crossover è presto diventato un caposaldo di questo particolare multiverso. Anche se DC’s Legends of Tomorrow era assente dal drama di quest’anno, Elseworlds ha dimostrato di essere l’avventura collettiva più impattante dell’Arrowverse. Partendo dall’episodio di The Flash domenica, Oliver si è risvegliato scoprendo che la sua vita era stata scambiata con quella di Barry Allen. Il viaggio per le risposte (e per salvare infine il loro mondo) non solo ha visto il ritorno del Superman di Tyler Hoechlin ma, nell’episodio di Arrow del lunedì, ha visto il debutto di Gotham City e Batwoman (Ruby Rose). L’evento di tre episodi si è concluso in modo adeguatamente ricco di colpi di scena in Supergirl ieri notte. Gli showrunner, tuttavia, stanno già guardando avanti e sono pronti al loro prossimo evento.

Su Twitter, Amell ha condiviso l’immagine che ha confermato come Crisi sulle Terre Infinite sarà oggetto del crossover del 2019. Scritto da Marv Wolfman, la serie in 12 parti ha debuttato nell’aprile del 1985 e ha visto la sua prosecuzione fino al marzo 1986. Si è rapidamente trasformata in un arco fondamentale ed estremamente popolare nel mondo DC, portando essenzialmente a un riavvio dell’universo. Con numerosi criminali iconici, tra cui Anti-Monitor. L’arco dei fumetti è sinonimo di un numero elevato di personaggi, compresi alcuni dei personaggi già inseriti nell’Arrowverse.

Crisi sulle Terre Infinite è stato anticipato ripetutamente attraverso tutti gli angoli dell’Arrowverse. Il più prominente, è il soggetto del titolo spesso visto sul futuro giornale di The Flash. Gli elementi dell’arco si sono mostrati anche in vari episodi finali, dato che Barry Allen ha affrontato minacce sempre più multidimensionali. Con l’introduzione di Monitor (la controparte eroica di Anti-Monitor) e l’apparente distruzione delle Terre viste nel teaser, molti pensavano che quest’anno sarebbe stato già il suo momento. Ora è chiaro che Elseworlds fosse invece il preludio di ciò che verrà.

Arrowverse Crisi sulle Terre Infinite Logo

Di seguito la parte finale di Elseworlds che anticipa l’evento del prossimo anno:

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome