Chris Evans, meglio conosciuto per il suo ruolo di Steve Rogers/Captain America nel franchise degli Avengers della Marvel, ha dichiarato che spesso non viene riconosciuto nella vita di tutti i giorni.

“Beh, fortunatamente per me, non penso che il look che assumo nei film non siamo molto simile a quello che ho nella vita di tutti i giorni,” ha dichiarato Evans alla radio Thirst Aid Kit.

“Quando mi imbatto sulla gente, cerco quasi di spiegare che sono l’attore che interpreta quel personaggio, [io] ho questo look così particolare e loro dicono spesso ‘no, no, non sei tu quel tizio, ho visto il film ieri sera. Lui è più grosso di te, più alto, più attraente di te!’ C’è davvero una sorta di miscredenza dovuta al mio look nella vita reale.”

“È una sorta di colpo alla mia autostima, ma suppongo sia ciò che mi aiuta a districarmi dalla folla,” ha spiegato Evans. “Quindi credo di poter dire che la gente non viene a me così spesso come potreste pensare. E quando lo fanno, lo ammetto, è molto carina come cosa.”

Evans interpreta il biondo Steve Rogers ormai dal lontano 2011, dal suo primo film Captain America: Il Primo Vendicatore, ruolo che ha ripreso nel film del 2012 Avengers, in Captain America: The Winter Soldier del 2015, Avengers: Age of Ultron del 2015 e Captain America: Civil War del 2016.

È apparso poi anche con un cameo nel film del 2013 Thor: The Dark World ed uno nel film di quest’estate Spider-Man: Homecoming. Apparirà poi in Avengers: Infinity War e nel suo sequel dell’anno prossimo, il film ancora senza titolo per ora indicato come Avengers 4.

VEDI – PRIMO TRAILER UFFICIALE DI INFINITY WAR

UFFICIALE – IL FILM USCIRA’ IL 25 APRILE 2018

Vedi anche – I SUPEREROI DI INFINITY WAR IN QUESTE 4 BELLISSIME COVER / LE PRIME FOTO UFFICIALI

Un viaggio cinematografico senza precedenti, che dura da dieci anni e che attraversa l’intero universo cinematografico Marvel, “Avengers: Infinity War” dei Marvel Studios porta sullo schermo la resa dei conti definitiva, la più letale di tutti i tempi. I Vendicatori e i loro alleati Supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo blitz di devastazione e rovina ponga fine all’universo.

Anthony e Joe Russo dirigono il film, prodotto da Kevin Feige. Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo e Stan Lee sono i produttori esecutivi. Christopher Markus e Stephen McFeely hanno scritto la sceneggiatura.

Entrambi i film Avengers: Infinity War‘ e ‘Avengers 4’ saranno diretti da Anthony & Joe Russo, che hanno diretto ‘Captain America: The Winter Soldier‘ e ‘Captain America: Civil War‘ ai quali Marvel ha consegnato le chiavi del franchise di punta dopo il saluto a Joss Whedon, che ha diretto nel 2012 ‘The Avengers‘ e due anni fa ‘Avengers: Age of Ultron‘, entrambi i quali sono stati tra i sette film con il budget più alto di tutti i tempi nel mondo. I fratelli Russo già lo scorso maggio avevano confermato che Avengers 3 e 4 sarebbero stati rititolati  in parte per mettere fine alla speculazione che i due film fossero stati creati per creare una spaccatura di proposito nell’arco narrativo anche se è ormai ufficiale che l’arco narrativo sarà il medesimo.

– Per tutti gli altri dettagli, vai alla scheda del film

 

 

VIA