Marvel Studios desidera una regista donna per il film di Vedova Nera e potrebbe averla trovata in Cate Shortland

Marvel Studios continua a fari spenti progettando il suo futuro cinematografico che in questo caso fa rima con il film di Vedova Nera con Scarlett Johannson. Ebbene lo studio sarebbe ormai arrivato a una shortlist per le potenziali candidate alla regia del nuovo film.  La Casa delle Idee si sia già rivolta a più di 65 registi, nonostante la scelta voleva farla ricadere preferibilmente su una donna e pare sarà così.

Leggi anche – Marvel anticipa la morte di Loki, Star Lord ed Emma Frost

Infatti sarebbe Cate Shortland in lizza per dirigere il film standalone incentrato sulla spia Marvel. Shortland è una sceneggiatrice e regista australiana i cui lavori più recenti includono il dramma storico del 2012  Lore e il thriller psicologico del 2017 Berlin Syndrome. Tra le altre in lizza ci sono Deniz Gamze Erguven (Mustang), Chloe Zhao (The Rider) e Amma Asante (A United Kingdom – L’amore che ha cambiato la storia) e Maggie Betts. La ricerca è ancora in corso, ma la preferita sarebbe proprio Shortland.

Jac Schaeffer sta scrivendo il film incentrato sulla spia interpretata da Scarlett Johansson. La prima è meglio nota per la regia del sci-fi del 2009  TiMER, così come il recente corto Frozen – Le avventure di Olaf. Recentemente è stata ingaggiata anche la scenografa di Red Sparrow, Maria Djurkovic con i suoi lavori che includono La talpa, The Intimation Game e L’uomo di neve. 

Leggi anche – Spider-Man avrà un nuovo costume in Homecoming 2

Recentemente è stato che la storia, un po’ come Captain Marvel, potrebbe ambientarsi nel passato con Nat nei suoi giorni prima allo SHIELD. Viene cacciata dal governo russo che ha legami con il programma della Vedova, insieme alle presenza del Soldato d’Inverno di Sebastian Stan. La trama è in sviluppo quindi i dettagli potrebbe cambiare nel corso di questi mesi.

Fonte

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome