Brie Larson è Captain Marvel nella cover ufficiale di Entertaintment Weekly che ci mostra per la prima volta il costume che vestirà l’eroina Marvel Carol Danvers

Ecco Brie Larson nei panni dell’eroina Captain Marvel.

Leggi anche – Pom Klementieff svela questo team-up in Avengers 4

La Carol Danvers cinematografica è nota solo come la persona misteriosa cercata da Nick Fury (Samuel L. Jackson) nell’ultima scena di Avengers: Infinity War, e apparirà in Avengers 4 ancora senza titolo per sconfiggere Thanos. Ma prima, ha una sua storia da raccontare e da EW ecco tutte le informazioni del caso.

Sulla personalità del personaggio è proprio il premio Oscar Brie Larson a descriverla:

Non può fare a meno di essere se stessa. Può essere aggressiva, avere un temperamento sopra le righe, può essere anche un po’ invadente e sfacciata. Capisce subito le cose, il che la rende fantastica in battaglia perché riesce sempre ad anticipare la mossa avversaria e non sempre aspetta gli ordini. Ma non aspettare agli ordini, per alcuni, significa un difetto del suo carattere. 

Leggi anche – Gemma Chan parla di Doctor Minerva nel film

La cover di EW che trovate di seguito mostra Carol ponte naturale fra Terra e cielo – un luogo adatto per un eroina che sta cercando di capire come conciliare le sue abilità aliene con i suoi difetti umani.

Captain Marvel cover EW integrale

[ATTENZIONE PER UN BREVE PEZZO SEGUONO SPOILER SULLA TRAMA]

Diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, Captain Marvel aggira la tradizionale storia di origine, e quando inizia, Carol ha già i suoi poteri. Ha lasciato la sua vita terrestre per unirsi a una squadra d’élite Kree chiamata Starforce, guidata dall’enigmatico comandante di Jude Law.

Ma in poco tempo, Carol si ritrova sulla Terra con nuove domande sul suo passato. E ha un formidabile nemico nella forma degli Skrull: i famigerati nemici della Marvel sono resi ancora più pericolosi dalle loro abilità di mutaforma. Ben Mendelsohn interpreta il capo Talos, che guida l’invasione Skrull della Terra.

[FINE SPOILER]

Leggi anche – Spider-Man PS4: ecco cosa dice la critica

Captain Marvel si svolge a metà degli anni ’90, molto prima che Steve Rogers fosse scongelato o Tony Stark costruisse la sua prima armatura. Ciò consente al film di presentare una versione più giovane di volti noti della Marvel – come Nick Fury di Jackson, che è ancora un novellino allo SHIELD con due occhi – e lascia che Carol ritocchi il proprio spazio unico nell’MCU.

Non sarà una supereroina perfetta con qualche connessione divina”, dice Boden, che è la prima regista dell’MCU. “Ma ciò che la rende speciale è quanto sia umana. È divertente, ma non dice sempre battute gentili. È testarda e spericolata e non sempre prende delle decisioni perfette per se stessa. Ma nella sua essenza, ha così tanto cuore e tanta umanità – che è ciò che la rende così sfaccettata.

Di seguito un’altra occhiata al costume:

captain marvel

Entertainment Weekly ha inoltre confermato che confirmed che Lashana Lynch interpreta la madre di Monica Rambeau in Captain Marvel.

Captain Marvel esce il 6 marzo 2019.

Fonte