Scopriamo le prime impressioni dallo spettacolo a porte chiuse di Captain America: Civil War che sono estremamente positive. Il film sembra dunque all’altezza delle aspettative, soprattutto grazie a Pantera Nera e Spider Man.

Leggi anche – Civil War, scontro forza e idee: dal fumetto all’evoluzione cinematografica

Eccovi le parti principali riassunte di seguito:

Come già detto prima, Captain America: Civil War è tra i migliori film Marvel, riuscendo a migliorare quanto fatto con The Winter Soldier e confermando la bravura dei fratelli Russo in vista di Avengers: Infinity War. Ogni elemento è gestito egregiamente, dalle scene d’azione fino ai momenti di ogni singolo personaggio, e il risultato funziona alla grande. Ciò non vuol dire che sia perfetto, in quanto ci sono troppe coincidenze riguardo il piano del villain Zemo. Il film non ha la stessa grandezza del fumetto, ma i Russo hanno realizzato una storia molto più intima che ben si sposa con le intenzioni del MCU e con quanto costruito fino ad ora. La parte negativa termina qui. Parliamo delle cose positive che sono molto più numerose. Il film è un trionfo e i fan ne apprezzeranno moltissimi elementi. I fratelli Russo sono stati bravi a rendere giustizia ad ogni membro degli Avengers, e nessuno dei due team è nel giusto o sbagliato. Ciò in cui credono i due schieramenti sono tutti pensieri giusti, ma che purtroppo tendono a dividere le persone. Ovviamente i personaggi più importanti del film risultano essere Steve e Tony, ma anche gli altri personaggi hanno le loro storie personali, seppur non incisive allo stesso modo. Ogni fan di ogni personaggio uscirà soddisfatto dalla sala, confermando quanto di buono fatto in precedenza con Scarlet e Visione in Age of Ultron, ma soprattutto viene resa giustizia alle new entry del cast, Pantera Nera e Spider Man. Chadwick Boseman è perfetto nel ruolo del principe del Wakanda, ed è protagonista di alcune delle più belle scene d’azione. Anche Spider Man è perfetto nelle scene d’azione, nonostante la CGI non sia mascherata come dovrebbe. Il Peter Parker di Tom Holland attinge dalle interpretazioni di Maguire e Garfield, ed è divertentissimo vederlo interagire con gli altri.

Non vediamo l’ora sia il prossimo 4 Maggio.

Per il secondo spettacolare trailer qui

Per lo Spot dal Super Bowl qui

Per il primo trailer, poster e sinossi qui

Per lo speciale su Spider-Man qui

Nuova sinossi di Marvel Captain America: Civil War vedrà Steve Rogers alla guida della nuova squadra di Avengers nel tentativo di salvaguardare l’umanità. Ma dopo un altro incidente che coinvolge gli Avengers ed un conseguente danno collaterale, monta la pressione politica per installare un sistema di responsabilità guidato da un organo di governo per supervisionare e dirigere la squadra. Questo nuovo status quo porta una frattura negli Avengers e la conseguente formazione di due diverse squadre; quella capitanata da Steve Rogers con il desiderio di lasciare gli Avengers liberi di difendere l’umanità senza interferenze governative, e quella capitanata da Tony Stark che sostiene la supervisione da parte del governo e l’importanza della responsabilità degli Avengers.

Le stelle di Captain America: Civil War, sono: Chris Evans, Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Sebastian Stan, Anthony Mackie, Emily VanCamp, Don Cheadle, Jeremy Renner, Chadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Paul Rudd e Frank Grillo, con William Hurt e Daniel Brühl. Anthony e Joe Russo siederanno al posto della regia, mentre Kevin Feige starà alla produzione. Louis D’Esposito, Alan Belle, Victoria Alonso, Patricia Whitcher, Nate Moore e Stan Lee sono i produttori esecutivi. La sceneggiatura è di Christopher Markus & Stephen McFeely. Preparatevi a scegliere da che parte stare e partecipare all’azione non stop sui due fronti, quando Marvel “Captain America: Civil War” verrà distribuito nelle sale italiane il 4 Maggio 2016.

 

VIA

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome