Sledgehammer Games, sviluppatore del futuristico Call of Duty Advanced Warfare si sarà parecchio divertita quando ha pensato il titolo. Infatti una delle chicche che troveremo nel gioco, riguarda un arma molto particolare, che in parole povere sarà in grado di “stampare” le proprie munizioni.

Nella fattispecie si tratta di un fucile con integrato nientemeno che una mini stampante 3D che riesce a stampare nuove munizioni. Come tutte le stampanti anche questa richiede un liquido, chiaramente in questo caso sarà un fluido particolare, leggiamo “Plasma Reactor Fuel” che, come si legge, una volta caricato inizierà a stampare munizioni.

Ciò vuol dire che i tempi di ricarica saranno notevolmente ridotti? Sarà comunque interessante vedere se potremo sparare all’infinito oppure finiremo per portarci dietro delle “cartucce” di riserva.

Via

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome