DC e Warner Bros. hanno in sviluppo il primo film di supereroi latinoamericano su Jaime Reyes, in arte Blue Beetle

DC e Warner Bros. stanno sviluppando il loro primo film di supereroi sul personaggio latinoamericano Jaime Reyes, in arte Blue Beetle. Lo sceneggiatore messicano Gareth Dunnet-Alcocer, che ha scritto Scarface di Universal, è stato scelto per scrivere la sceneggiatura. Dunnet-Alocer ha anche scritto l’imminente remake di “Miss Bala” per Sony. Zev Foreman sarà produttore esecutivo per Warner Bros.

Nei fumetti, l’adolescente latinoamericano Jaime Reyes è il terzo personaggio a vestire i panni di Blue Beetle dopo Dan Garret e Ted Kord. Creato da Keith Giffen, John Rogers e Cully Hamner, il personaggio ha fatto la sua prima apparizione nella miniserie a fumetti Crisi Infinita del 2006. La sua serie mensile ha debuttato 60 giorni dopo con Blue Beetle #1 nel maggio 2006.

Jaime Reyes ha scoperto lo scarabeo di Blue Beetle mentre tornava a casa da scuola con due dei suoi migliori amici Paco e Brenda, mezzo sepolto in un lotto in disuso. Reyes porta lo scarabeo a casa, incuriosito da cosa possa essere. Durante una notte, lo scarabeo si anima e si innesta alla base della spina dorsale di Jaime fornendogli un’armatura extraterrestre che può essere modificata per aumentare la sua forza e velocità, così come per creare armi, ali e scudo.

Mentre DC ha avuto personaggi latini nel suo universo, (Jay Hernandez nei panni di El Diablo in Suicide Squad e Rosie Perez nei panni di Renee Montoya nel film di Birds of Prey a gennaio in riprese), questo sarà il primo titolo standalone che avrà un eroe latinoamericano.

Secondo la MPAA, nel 2017, il pubblico ispanico / latinoamericano ha avuto la più alta partecipazione pro-capite al cinema recandosi nelle sale una media di 4,5 volte l’anno. I Latini costituiscono il 18% della popolazione e acquistano il 24% dei biglietti venduti negli Stati Uniti. Vale anche la pena notare che i film sui supereroi tendono ad attirare il pubblico più eterogeneo in quanto i Latinos hanno rappresentato il 22% del pubblico di Wonder Woman e il 21% del pubblico di Spider-Man: Homecoming.