Ecco la prima occhiata alla serie animata di Black Panther nel primo trailer ufficiale, presente anche Tony Stark / Iron Man e non solo

È stato rilasciato il primo trailer che ci dà la prima occhiata alla serie tv dedicata a Black Panther.

Leggi anche – Stargirl: in sviluppo la Serie TV per DC Universe

La prima occhiata a Black Panther’s Quest ci dà un gustoso assaggio della serie animata che andrà in onda su Disney XD. Ovviamente arriva sulla scia del popolare film di Black Panther, in prima linea agli Oscar. La pellicola di Ryan Coogler, uscito lo scorso febbraio ha fruttato 700 milioni di dollari al solo botteghino nordamericano facendo addirittura meglio di Avengers: Infinity War. Da lì, il personaggio interpretato da Chadwick Boseman è apparso poi in Avengers: Infinity War dopo il debutto in Captain America: Civil War (2016).

La nuova serie non è canonica nel Marvel Cinematic Universe ma si tratta di un’avventura standalone con controparti animate dei famosi personaggi del grande schermo e dei fumetti. La serie incentrata su Black Panther fa parte della quinta stagione della serie Disney Avengers Assemble. Lì, il re dei Wakandiani si getterà in un’impresa con la brillante sorella Shuri.

Leggi anche – Ruby Rose interpreta Batwoman nella Serie TV di The CW

L’eroe protagonista sarà doppiato da James Mathis III nella serie animata. Nella descrizione dello show animato e nelle considerazioni di Yahoo! si legge:

La serie animata porrà Black Panther contro una collezione di vecchi e nuovi nemici prefigurando la sua lotta per bilanciare le responsabilità con la sua terra e il nuovo ruolo come membro dei Vendicatori. La tensione tra proteggere il suo popolo e usare i suoi poteri per il bene globale sarà probabilmente il cuore dello show, anche se l’ultimo sforzo televisivo della Marvel sarà definito pure da azione e umorismo. Continua lo show di lunga tradizione sugli Eroi più potenti della Terra, preparatevi a vedere alcuni tra i volti familiari Marvel, inclusi Iron Man e Capitan America.

Di seguito:

Leggi anche – Black Adam: la storia c’è, sceneggiatura quasi completa