Dopo sei mesi al botteghino Black Panther raggiunge finalmente i 700 milioni di dollari in Nord America

Dopo sei mesi al botteghino, Black Panther ha finalmente superato i 700 milioni di dollari al box-office nordamericano per un totale mondiale di 1.3 miliardi di dollari.

Leggi anche – Avengers: Infinity War – rivelazioni 2: Groot, Drax, Doctor Strange, Sherlock e…

Black Panther diventa dunque il terzo film di sempre in patria a sorpassare i 700 milioni di dollari. Attualmente è in terza posizione subito dopo Avatar (760,5 milioni) e l’inarrivabile Star Wars: Il Risveglio della Forza (939,6 milioni).

Il film con Chadwick Boseman ha fatto uno straordinario risultato, a cominciare dai 242,1 milioni di apertura nel weekend del President Day, compresi i 202 milioni di dollari dal primo venerdì a domenica. È riuscito inoltre ad ottenere l’allora secondo miglior week-end con 111,7 milioni, dietro Star Wars: Il Risveglio della Forza.

Leggi anche – Avengers: Infinity War – rivelazioni 1: Feige, Teschio Rosso, Iron Man, Thanos, Thor, Cap

Si pensava che l’arrivo di Avengers: Infinity War potesse oscurare il risultato americano di Black Panther e invece proprio quest’ultimo continua a non fermarsi. La Guerra dell’Infinito cinematografica, complice il tono dark che non piace molto al pubblico americano è sempre fermo ai 677 milioni, per carità un risultato niente male ma che non la porta neanche sul podio dei primi tre film in Nord America.

Black Panther ha ricevuto grandi elogi da fan e critica nordamericana, ottenendo un perfetto CinemaScore A+ oltre che un 97% su Rotten Tomatoes.

Leggi anche – Infinity Wars #1: ecco chi ha ucciso [SPOILER]

Black Panther è uscito nelle sale lo scorso febbraio ed è disponibile in Blu-Ray, DVD e Digitale.

Fonte