Ryan Coogler, il regista dietro il capolavoro al box-office da 1.3 miliardi, Black Panther, è prossimo a scrivere e poi dirigere il sequel

Nonostante Black Panther sia scomparso per mano di Thanos in Avengers: Infinity War, Ryan Coogler, è pronto a tornare per il sequel.

Leggi anche – Captain Marvel: Brie Larson ha firmato per 7 film

The Hollywood Reporter è tornato con un nuovo scoop affermando che il regista dietro al successo da 1.3 miliardi ha chiuso velocemente la trattativa per scrivere e dirigere il sequel. La mossa era prevista, Marvel e in particolare il presidente Kevin Feige voleva mantenere il team creativo il più intatto possibile e un sequel non era mai stato messo in dubbio, mancavano giusto i tempi per il ritorno di Coogler.

Black Panther è incentrato su T’Challa (Chadwick Boseman), il re dell’immaginario paese africano della Marvel noto come Wakanda. Il primo film si è dimostrato un incredibile oltre che storico successo di pubblico e critica. Infatti ha incassato 700 milioni di dollari a livello statunitense facendo più di Avengers: Infinity War, fermo a 678 milioni in patria. Lo studio inoltre lo sta preparando per una grande campagna agli Oscar. Il film è diventato un momento culturale nonché pietra miliare per la comunità nera.

Leggi anche – Avengers 4: oltre il costume misterioso il merchandise svela anche “una nuova grande minaccia”

In genere, un regista è più che disposto a firmare rapidamente per un sequel, soprattutto se di successo, ma Kevin Feige ha dato tutto il tempo necessario a Coogler per rifiatare. Adesso i piani prevedono che Coogler scriva la sceneggiatura il prossimo anno con l’obiettivo di iniziare la produzione tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.

La Marvel e la casa madre Disney, tuttavia, non hanno fatto annunci ufficiali sulla lista dei film della Marvel oltre l’uscita di Avengers 4 ad aprile 2019 e un sequel di Spider-Man: Homecoming a luglio dello stesso anno.

Leggi anche – Avengers: Infinity War e la connessione con Thor: The Dark World

Probabilmente ne sapremo di più sulla Fase 4 nel D23 del 2019. Il prossimo film del Marvel Cinematic Universe sarà Captain Marvel col premio Oscar Brie Larson che ha già firmato per altri 7 film.