La regista Cathy Yan ha confermato che Birds of Prey sarà vietato ai minori oltre a un personaggio per metà asiatico, Cassandra Cain?

Ieri sera al US-China Entertainment Summit presso lo Skirball Cultural Center di Los Angeles, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di ascoltare Cathy Yan parlare un po’ della sua nuova avventura da regista per Birds of Prey di Warner Bros. e DC Films.

Yan è diventata la prima regista asiatica a dirigere un film di supereroi, e la terza regista ad entrare nel club DC dopo Patty Jenkins e Ava DuVernay che lavorano rispettivamente a Wonder Woman 1984 e New Gods.

Alla domanda da parte del moderatore / produttore Janet Yang di come ha ottenuto il lavoro e come ha battuto molti altri registi, Yan ha spiegato: “Ho fatto bene i compiti“. Aggiungendo:

Non direi che è stato facile, ma è stato relativamente indolore e diretto. Ho adorato subito la sceneggiatura, mi è sembrato qualcosa che potevo davvero fare, e mi è sembrata molto simile ai miei stessi valori.

Non riuscivo a non farmi piacere la sceneggiatura, aveva così tanto dark humor che mi appartiene oltre ai temi dell’empowerment femminile che sono così forti e riconoscibili. Così sono entrata, non con la sicurezza ma almeno con la sensazione che appartenevo alla stanza, che in qualche modo magicamente in termini di tempismo e fortuna mi fosse stata aperta questa opportunità e stavo decisamente facendo del mio meglio. 

Alla domanda se ci fossero elementi orientali in Birds of Prey la regista ha risposto:

Sì e no. Il tono del film è simile a quello dei miei film. C’è un personaggio semi-asiatico e la nostra sceneggiatrice (Christina Hodson) è per metà cinese e sta inserendo piccoli frammenti.

La regista sarà affiancata dal direttore della fotografia Matthew Libatique (Venom, Iron Man) che ha anticipa il possibile cambio del titolo.

Deadline aveva già confermato che il personaggio semi-asiatico in Birds of Prey sarebbe stata Cassandra Cain, che nei fumetti è abile nelle arti marziali aka Orphan. Diventa una pupilla di Barbara Gordon e alla fine Cassandra Cain eredita i costumi di Batgirl nel cartaceo.

Yan ha anche confermato che “Birds of Prey sarà Rating-R“. Margot Robbie riprenderà il ruolo di Harley Quinn e come riportato in precedenza, Mary Elizabeth Winstead interpreterà Cacciatrice mentre Jurnee Smollett-Bell sarà Black Canary. Invece  Rosie Perez interpreterà Renee Montoya.

Birds of Prey esce nei cinema il 7 febbraio 2020.

Fonte