Ben McKenzie conclude le riprese sulla quinta e ultima stagione di Gotham dando il suo addio allo show dopo 5 lunghi anni

Le riprese dell’episodio finale di Gotham si sono concluse martedì, il che significa che la produzione del prequel di Batman della FOX si è ufficialmente conclusa. Dopo cinque anni e 100 episodi, il cast e la troupe di Gotham hanno dato il via ai saluti. Molti di coloro coinvolti nello show attraverso i social media hanno dato il loro personale addio allo show tra cui il co-protagonista Ben McKenzie che nella serie tv interpreta Jim Gordon.

Poche ore fa uno dei protettori di Gotham si è dunque tolto la maschera e attraverso Twitter ha dato il suo personale addio e ha condiviso la sua gratitudine a coloro che hanno contribuito a rendere lo show un successo durante tutti e cinque anni.

5 anni. Questa è la fine delle riprese. Un saluto con amore a tutti.

L’inizio della fine di Gotham è stato confermato in estate, quando FOX ha annunciato che lo spettacolo era stato rinnovato per una quinta e ultima stagione che poi è stata estesa a 12 episodi finali con inizio il 3 gennaio sul network. Da allora, tutte le persone coinvolte nello show, compresi i fan, si sono preparate all’inevitabile conclusione.

Il giovane Bruce Wayne di Gotham, David Mazouz, è essenzialmente cresciuto in questo show, trascorrendo la maggior parte della sua adolescenza con il cast e la troupe. Il trailer finale e il banner ci hanno preparati all’avvento del Cavaliere Oscuro

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome