The Batman

Ben Affleck lascia Batman per la dipendenza dall’alcol

Home » Articoli » Cinema » The Batman » Ben Affleck lascia Batman per la dipendenza dall’alcol

info immagini video articoli recensione

Ben Affleck lascia Batman per la dipendenza dall’alcol

Ben Affleck lascia Batman per la dipendenza dall’alcol a causa dei costi assicurativi troppo alti che potrebbero far lievitare di 100 milioni la produzione

Ben Affleck lascia Batman per la dipendenza dall’alcol a causa dei costi assicurativi troppo alti? Purtroppo sembra che lo studio stia prendendo in considerazione questa eventualità per non far lievitare troppo i costi della nuova avventura cinematografica del Cavaliere Oscuro.

Leggi anche – Alec Baldwin interpreta Thomas Wayne in Joker

La scorsa settimana, Ben Affleck è tornato in riabilitazione per la seconda volta in poco più di un anno. Adesso un rappresentante per una completion bond company afferma che Warner Bros. starebbe trovando un nuovo attore per sostituire Ben Affleck come Batman a causa degli alti costi dell’assicurazione. Il completion bond è una sorta di finanziamento con rischio che emette una compagnia di assicurazioni alla persona o all’organizzazione del progetto affinché si possa completare anche se accade un problema:

Più che probabile lo studio lo sostituirà perché i costi assicurativi stanno per andare oltre il tetto massimo. Sarebbe fattibile, ma il costo sarebbe molto alto, probabilmente andrebbe ad appesantire il budget del film. Da cinquanta a centocinquanta milioni, a seconda della sua storia medica. 

Un avvocato specializzato in prodotti assicurativi e obbligazioni ha dichiarato:

Ogni volta che c’è un evento che aumenta il rischio, la compagnia si aspetta di ricevere un aumento del premio. Maggiore è il rischio maggiore sarà il premio. … Nell’immediato futuro, ciò avrebbe un impatto sulla sua capacità di esserci e sul prezzo in essere.

Il completion bond dunque è una forma di assicurazione che garantisce che un progetto sarà completato comunque e che gli investitori saranno rimborsati nel caso in cui il progetto non venga realizzato.

Leggi anche –  Joker: le riprese del film stanno per iniziare

Dato che il 99% dei film sono assicurati per garantire che gli investitori ricevano i loro soldi in caso di problemi imprevisti. L’avvocato ha dichiarato che è responsabilità delle società di obbligazioni valutare l’eventuale rischio:

È compito dell’azienda delle obbligazioni valutare il rischio e sottoscrivere tali rischi di conseguenza per proteggersi.

Spiegando che nessuna compagnia di obbligazioni assicurerà un film “senza copertura degli elementi essenziali tra attori principali o regista”, il rappresentante ha notato che i costi di The Batman di Matt Reeves salirebbero alle stelle con Ben Affleck fino a 200 milioni di dollari, cosa che il nuovo corso in Warner Bros. vuole assolutamente evitare. Quindi Ben Affleck lascia Batman per la dipendenza dall’alcol a causa di costi troppo alti per lo studio:

Stiamo considerando almeno un 100 milioni in più di garanzia esclusivamente per la polizza assicurativa sugli elementi posti in essere.

Sebbene Ben Affleck possa rivolgersi a un amico per depositare la garanzia – come ha fatto Robert Downey Jr. per il suo ruolo in Iron Man a causa del suo passato di abuso di sostanze stupefacenti e problemi legali – la cosa non è così semplice.

Leggi anche – Ben Affleck e Jennifer Garner hanno divorziato

Infatti l’attore dovrà superare esami medici e test antidroga giornalieri effettuati da un dottore o da medici della compagnia assicurativa:

Finanziatori e produttori vorranno vedere le prove dell’efficacia del suo recente ciclo di terapia e che sarà sobrio nel suo prossimo progetto. Affleck dovrà stare attento d’ora in avanti.

Seguire l’esempio di Downey Jr. di perseguire per un po’ i film più piccoli potrebbe essere un modo di rendersi assicurabile ancora una volta:

Fare progetti piccoli senza rischio di grossi incidenti,  probabilmente mostrerebbe al sottoscrittore che il rischio è sceso e che probabilmente porterebbe abbassare i premi e il costo dell’obbligazione sui progetti futuri.

Leggi anche – Oscar Isaac incontra Warner Bros. per The Batman

Per quanto riguarda la carriera di Ben Affleck in generale, l’avvocato nota che l’attore / regista torneranno perché Affleck ha una comprovata esperienza di successo critico e commerciale. Mi aspetterei ci sia ancora mercato per lui come artista.

Lo studio e il rappresentante di Ben Affleck non hanno voluto commentare questa notizia. Sta di fatto che se Ben Affleck lascia Batman per la dipendenza dall’alcol a causa dei costi assicurativi troppo alti sarà un duro colpo per i fan del suo Cavaliere Oscuro

VIA

Nuovo Batman dopo Ben Affleck: ecco 5 attori che potrebbero sostituirlo

Dopo che Warner Bros. non è più disposta a tenere Ben Affleck nei panni di Batman ecco 5 attori che potrebbero interpretare un giovane Cavaliere Oscuro Ormai prossimo un nuovo Batman dopo Ben Affleck? Quando l’attore era stato ingaggiato per interpretare il Cavaliere Oscuro di Zack Snyder per Batman v Superman: Dawn of Justice in molti già […]

Continua a leggere

 

Articoli correlati

Batman ben affleck Justice League

Ben Affleck lascia la modella di Playboy per concentrarsi sulla famiglia, restare sobrio e il suo nuovo progetto

Livio Rezoagli11 ottobre 2018
Jack O'Connell Batman Matt Reeves

Jack O’Connell uno dei candidati per il Batman di Matt Reeves [RUMOR]

Livio Rezoagli8 ottobre 2018
Ben Affleck Batman

Ben Affleck rompe il silenzio sulla dipendenza e la fine della riabilitazione

Livio Rezoagli4 ottobre 2018
batman Ben Affleck

Ben Affleck vuole Batman un’ultima volta ma fuori dal DCEU [RUMOR]

Livio Rezoagli4 ottobre 2018
Batman ben affleck Justice League

Nuove immagini di Ben Affleck in forma da Batman

Livio Rezoagli3 ottobre 2018
Batman v Superman Ben Affleck

Ben Affleck in forma da Batman durante la riabilitazione

Livio Rezoagli2 ottobre 2018

Se ti piace quello che leggi e vuoi sostenere Supereroi News, offrici un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal:

Dona ora

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di: