Ecco la descrizione completa del personaggio di Kate Kane alias Batwoman

Ci arrivano nuovi dettagli su Batwoman di The CW con la descrizione dell’iconico membro della famiglia di Batman.

Leggi anche – Joker: il film di origini vedrà [SPOILER] in un ruolo principale

È stato recentemente annunciato che non solo Kate Kane, alias Batwoman, farà la sua apparizione nel crossover dell’Arrowverse di The CW, ma avrà la sua Serie TV. TV Line svela che il network sta “cercando un’attrice lesbica di qualsiasi etnia tra i 25  e i 29 anni“. Il personaggio farà il suo debutto nel crossover che quest’anno si priverà di DC’s Legends of Tomorrow.

Inoltre That Hashtag Show ha recentemente rivelato una descrizione più approfondita di Kate Kane:

Kate è pienamente consapevole di quanto sia cazzuta nonostante preferisca sorridere ogni qualvolta entra in una stanza. La giovane Ms. Kane è fisicamente e intellettualmente sicura di se, orgogliosa di essere apertamente gay. Tuttavia, Kate sta ancora affrontando i suoi demoni interiori riguardo il passato con suo padre. Il loro rapporto è piuttosto complicato mentre cerca di farsi accettare. Una volta aspirava ad avere una carriera militare di successo, ma quei sogni sono finiti tristemente quando è stata cacciata da West Point dopo aver rivelato il suo orientamento sessuale.

Leggi anche – Aquaman: primo poster ufficiale e i dettagli sulla storia

Questo non le ha impedito di diventare una vigilante che combatte il crimine nota come Batwoman. Facendo affiorare la paura nei criminali che combatte, Kate è una persona che deve anche combattere le complicazioni di vivere una doppia vita, sia come cittadina che come eroina di Gotham. Nonostante abbia una barriera impenetrabile quando combatte i criminali, diventa immediatamente vulnerabile quando incontra delle donne. 

Quindi viene confermato il suo background militare. Inoltre viene descritta come una “combattente di strada altamente addestrata pronta a spegnere la resurrezione criminale della città caduta.” Inoltre condivide i superpoteri di Bruce Wayne grazie alla ricchezza e le risorse infinite, dato che la sua famiglia fa parte della ricca aristocrazia di Gotham, sebbene sia “armata da una passione per la giustizia sociale.” Inoltre la sinossi aggiunge:

Ma non chiamatela eroinaIn una città alla disperata ricerca di un salvatore, Kate deve superare i propri demoni prima di abbracciare la chiamata al simbolo di speranza di Gotham.

Fonte [1,2]