Attenzione seguono spoiler su Batman #47

In Batman #47 l’idea di Booster Gold per il regalo di nozze al Cavaliere Oscuro effettivamente crea una timeline alternativa devastante. Il piano era di salvare i genitori di Bruce da morte certo, mostrare al suo sé adulto l’eroismo e le amicizie che aveva perso di conseguenza, e lasciare che Bruce decidesse realmente di accettare la tragedia iniziale per un bene superiore.

Non è un brutto piano, nonostante quanto sia andata molto male. C’è ancora un Batman che vaga per le strade. La buona notizia è che si tratta di Dick Grayson. La cattiva notizia è che senza la guida di Bruce, commette omicidi senza sosta. Dick vede Booster come una minaccia per i suoi poteri che potrebbero fare del male agli indifesi e vuole ucciderlo. Non c’è nessuno che lo fermi, dal momento che l’intera Justice League è stata uccisa senza il Cavaliere Oscuro per formare un piano di battaglia.

Ra’s al Ghul ora controlla apertamente tutta l’Eurasia, con una conversazione tra il leader della Lega degli Assassini e sua figlia che suggerisce che “il nostro Joker” è ciò che sta spingendo l’America sull’orlo del baratro. Non ci saranno eredi al di là di Talia. Thomas Wayne si lamenta che suo figlio non è mai riuscito a vedere Gotham City come se fosse una zona di un centro urbano corrotto, devastato dalla guerra e disastrata.

Booster, riesce a disfare la linea del tempo tornando alla notte nell’infanzia di Bruce, e in realtà causando la morte degli stessi Wayne restituendo l’Universo DC al modo in cui dovrebbe essere.

Attenzione seguono spoiler su Batman: Prelude to the Wedding #1

Il matrimonio tra Bruce e Catwoman non si verificherà fino all’uscita di Batman #50 di Tom King, in uscita il 4 luglio. Tuttavia, in vista del grande evento, la DC ha lanciato una miniserie, Prelude to the Wedding. Scritta da Tim Seeley con i disegni di Otto Schmidt e Brad Walker, si concentra su Robin che affronta suo nonno, Ra’s al Ghul. Viene esplorato dal lato più dolce, specialmente in relazione al suo nuovo (adorabile) rapporto con Catwoman.

Il vero problema arriva nelle pagine conclusive. La location del matrimonio di Batman è un segreto ben custodito per ovvi motivi. Infatti alcuni criminali tra cui Ra’s al Ghul e soprattutto Joker vorrebbero saperlo. In DC Nation #0 viene rivelato che Joker sta cercando di essere invitato al matrimonio di Batman e ucciderà chiunque pur di sapere la location. In Prelude to the Wedding #1, la lista delle vittime di Joker comprende anche gli assassini. Dopo aver affrontato con suo nipote, Ra’s al Ghul ha un appuntamento con uno dei suoi agenti. Questi lo informa che il Clown principe del crimine ha chiesto di lui. Ancora una volta vuole sapere dove si terrà il matrimonio e quando la risposta è negativa lascia una scia di cadaveri come risposta.

Ra’s al Ghul ovviamente non lascerà che questo insulto rimanga senza risposta. Con il futuro Preludio e gli eventi legati al matrimonio che comprendono le apparizioni di Hush, Enigmista, Anarky e Joker, non si mette bene per le nozze di Bat e Cat. L’impressione è che tutti (o la maggior parte) dei cattivi si scontreranno immediatamente prima o durante gli eventi reali, con il risultato di un’enorme rissa.

Attenzione seguono spoiler su Batman Beyond #20

Per quanto riluttante ad accettarlo, Terry McGinnis ha finalmente collaborato con Robin nell’ultimo numero di Batman Beyond.

Batman Beyond #20 ha presentato ai lettori il Robin di Terry, la cui identità è il fratello minore Matt. Il crociato incappucciato è stato raggiunto dal fratello minore in missione nell’ultimo numero, nonostante Terry fosse totalmente contrario. Ecco di seguito una prima occhiata a Robin:

L’ultimo numero di Batman Beyond, scritto da Dan Jurgens e illustrato da Marco Castiello, ha introdotto una nuova dinamica tra Terry, Bruce, e Matt grazie alla sua introduzione nella Bat-famiglia. La decisione di Bruce di portare Matt causerà un po’ di problemi tra quest’ultimo e Terry.  Il prossimo numero di Batman Beyond farà il suo debutto il prossimo mese ed è sicuro continuerà la storia in un modo molto diverso da quello che abbiamo visto prima. La curva di apprendimento che Matt affronterà sarà sicuramente interessante, data la sua inesperienza.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome