In Harley Quinn #58, la protagonista si alleerà con Batman per dimostrare la sua innocenza in un misterioso caso di omicidio

In una recente sollecitazione da parte di DC Comics, l’editore ha annunciato che Harley Quinn è destinata a diventare la nuova spalla di Batman per un caso di omicidio.

La sollecitazione in questione ci fornisce infatti un lauto antipasto al prossimo team up. I due si alleeranno in Harley Quinn #58 dove Harleen tenta di dimostrare la sua innocenza in un crimine che non ha commesso. Data la sua reputazione, tuttavia sarà molto difficile risultare innocente.

Per questo si alleerà con il più grande detective del mondo, Batman, con cui nei fumetti da acerrima nemica si è trasformata a volte in amica – cosa successo anche nel videogioco di Injustice 2. Il volume da 32 Pagine è scritto da Sam Humphries, con i disegni di John Timms, la cover di Guillem March e la variant cover di Derrick Chew.

Nella descrizione del numero si legge:

Implicata in un crimine che non ha commesso, Harley Quinn deve dimostrare la propria innocenza collaborando con lo stesso Cavaliere Oscuro-Batman! Ma la Clown Principessa del Crimine e il Cavaliere Oscuro riusciranno a coesistere abbastanza a lungo da risolvere l’omicidio? O i due nemici-amici finiranno per cercare di ammazzarsi a vicenda?

Di seguito la cover che immortala i due protagonisti e in particolare Harley con un mantello alla Robin.

Harley Quinn #58 Batman

Il numero uscirà negli Stati Uniti il 6 febbraio 2019 al prezzo di 3,99 dollari, mentre non sono ancora state comunicate date per l’Italia. Il periodo coinciderà per altro con l’inizio delle riprese del film di Birds of Prey, di cui è stato recentemente rivelato il particolare titolo completo. Nella pellicola diretta da Cathy Yan, l’Harley Quinn di Margot Robbie si unirà a una squadra composta da Black Canary, Cacciatrice e Montoya per proteggere e liberare Cassandra Cain dal Black Mask di Ewan McGregor.