Paul Wernick e Rhett Reese adorerebbero fare un film sugli Avengers

Gli sceneggiatori di Deadpool e Deadpool 2 hanno molto lavoro da fare nell’immediato futuro. Il team ha firmato per scrivere il remake di Signori, il delitto è servito proprio con la star di Deadpool, Ryan Reynolds, con la regia di Michael Bay per la proprietà originale 6 Underground e attualmente sono vicini al sequel di Zombieland. Ma con così tanto sul loro piatto, significa che lasceranno il mondo dei supereroi? Sembra proprio di no, anzi.

Con Deadpool 2 uscito finalmente nelle sale di tutto il mondo, gli sceneggiatori del film Paul Wernick e Rhett Reese hanno tenuto un recente AMA su Reddit. Il duo è stato chiamato a rispondere su una serie di domande di varia matrice, tra cui un fan che chiedeva loro se fossero interessati a lavorare su un film per i Marvel Studios, in particolare un futuro sequel degli Avengers. Wernick e Reese hanno risposto con un semplice “Sì, vi prego“, suggerendo il loro interesse per l’idea.

Anche se alcuni potrebbero non essere troppo entusiasti dall’idea dato che il loro background sembra essere più incline al dipartimento commedie, vale la pena notare che in passato anche i registi di Avengers: Infinity War Joe e Anthony Russo non scherzavano con le commedia. Quindi, forse i Marvel Studios potrebbe dare loro un anello?

Il film è previsto per l’uscita nelle sale il 15 maggio 2018.

Dopo la novità David Leitch (“John Wick”) salito a bordo per dirigere il sequel, nel cast oltre all’attore protagonista Ryan Reynolds c’è pure Cable interpretato da Josh Brolin (Thanos nel Marvel Cinematic Universe) e anche Zazie Beetz come Domino. Tornano pure Brianna Hildebrand come Testata Mutante Negasonica, Shioli Kutsuna in un ruolo chiave, Karan Soni come Dopinder e, presumibilmente, Stefan Kapičić come voce di Colossus. Il film è previsto per l’uscita nelle sale il 16 maggio 2018.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome