Il momento è straziante anche per i registi di Avengers: Infinity War

Secondo molti il momento più straziante nella scena finale di Avengers: Infinity War è stata la morte di Peter Parker / Spider-Man. Joe Russo ha dichiarato che la scena lo ha influenzato dato che adora Spider-Man:

Con Peter in particolare, sapevamo che sarebbe stato un duro colpo. Voglio dire, è stato il mio personaggio preferito fin da quando ero bambino. 

Anthony Russo ha commentato se ci sia stato o meno un dibattito su quanto sarebbe stata triste la scena:

Una volta che ci impegniamo in un’idea di storia, ci impegniamo per la versione più completa possibile. La potenza di quel momento è determinata dalla nostra scelta creativa. 

L’improvvisazione di Tom Holland durante la scena è stata definita come grande parte del motivo per cui ha colpito a livello emotivo e secondo Joe Russo:

Continuavamo a spingerlo sul set per andare sempre più forte con il risultato di quella performance emotiva che volevamo. L’improvvisazione da parte di Tom Holland fa sempre parte del processo creativo.

Praticamente da parte di tutti c’è il sospetto che l’Uomo Ragno tornerà in qualche modo in Avengers 4 anche se la performance di Tom Holland è stata così potente da spezzare il cuore di molti.

Lo speciale sulla potenziale trama di Avengers 4LA RECENSIONE – lo speciale su chi muore

Avengers: Infinity War è uscito il 25 Aprile.

Un viaggio cinematografico senza precedenti, che dura da dieci anni e che attraversa l’intero universo cinematografico Marvel. Avengers: Infinity War dei Marvel Studios porta sullo schermo la resa dei conti definitiva, la più letale di tutti i tempi. I Vendicatori e i loro alleati Supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo blitz di devastazione e rovina ponga fine all’universo.

VIA