Dal commento dei registi di Avengers: Infinity War, i Fratelli Russo, ci arrivano ulteriori indiscrezioni e verità sul film di supereroi dell’anno

Avengers: Infinity War ha quasi avuto un riferimento a Sherlock Holmes. Nel commento dell’Home Video i registi hanno ammesso di non averlo inserito per un pelo anche se era davvero divertente. La battuta sarebbe dovuta avvenire durante l’incontro tra i due mentre Tony e Pepper facevano jogging nel parco.

Avrebbero dovuto dire, ‘m**da ma tua sei Sherlock. Tutti volevano davvero quella battuta. È anche molto ovvia. Non che non possiamo essere accusati di aver fatto battute ovvie prima.

Leggi anche – Avengers: Infinity War – rivelazioni Feige, Teschio Rosso, Iron Man, Thanos, Thor, Cap

Il co-regista Joe Russo tornando al ruolo di Benedecit Cumberbatch nell’MCU ha dichiarato perché secondo lui Doctor Strange è l’eroe più forte:

Riguardo Doctor Strange dovremmo parlare del livello dei suoi poteri. Quando ero bambino quello che amavo dai suoi fumetti è che traspariva sempre un lato spirituale mistico che sembrava dargli una marcia in più rispetto a tutti gli altri personaggi. [In Avengers: Infinity War] volevamo farlo progredire anche perché dalla fine di Doctor Strange sono passati alcuni anni e da studente diligente è già diventato uno dei personaggi più potenti dell’Universo Marvel. 

Inoltre un fan in un evento recente dedicato ad Avengers: Infinity War ha chiesto ai registi Joe e Anthony Russo se il pezzo di braccio per lo Stormbreaker donato da Groot rendesse quest’ultimo degno. A questa domanda ha risposto l’account ufficiale dei Vendicatori, “per il Mjolnir devi essere degno, non per lo Stormbreaker“. Thor ha viaggiato con Groot e Rocket e i Russo nel commento dell’Home Video hanno dichiarato:

A livello di tono è una delle nostre scene preferite del film. Thor è al suo punto più basso rispetto a qualsiasi dei suoi film. Ha perso tutto e l’abbiamo associato a Rocket, forse uno dei personaggi meno empatici dell’Universo Marvel. Pensavamo che sarebbe stato un accoppiamento interessante se Thor avesse riversato il suo dolore in un personaggio che – in una certa maniera – manca di empatia, e vedere se avrebbe influenzato in qualche modo quel personaggio. Penso che ciò che amiamo così tanto della scena sia quanto sia complicata. È paradossale, divertente e allo stesso tempo tragica.

Leggi anche – Aquaman: nuovi dettagli su Mera, Ocean Master e Black Manta

Avengers: Infinity War inoltre sembra portare a uno scontro diretto fra Thanos e Drax non conclusosi benissimo oltre che un richiamo diretto alla sua backstory:

Il suo pianeta è stato trattato allo stesso modo del pianeta di Gamora. Drax è stato messo da una parte, la sua famiglia dall’altra. 

Avrà la sua vendetta in Avengers 4? Spazio anche per James Rhodes e Visione che si trovano faccia a faccia a metà di Avengers: Infinity War. La tensione però è stata sorprendentemente leggera per un paio di personaggi con quella storia in Civil War.

Rhodey si mette alle spalle quanto successo. È un personaggio estremamente eroico, un militare e capisce che il suo sacrificio deve essere messo da parte per il bene più grande dell’universo. 

Leggi anche – The Flash pure in riprese nel 2019, 4 film DC nel 2020

Ma perché la posizione della Gemma dell’Anima non era mai stata rivelata prima?

C’era molta speculazione su dove si trovasse la Gemma dell’Anima, giusto? Non abbiamo mai voluto dare quell’informazione. Non volevamo che fosse da qualche parte che già si conosceva. Non volevamo un altro film per rivelarlo.Volevamo usarlo come un punto chiave della storia.

Inoltre hanno confermato che il film è per metà tutto in CGI che porterebbe ulteriore plauso al duro lavoro che si è portato a termine.

Questo intero film è una grande scena in CGI. L’ambientazione è CGI, le armi sono CG, ogni ripresa è un illusione. 

Tra i personaggi poi definiti in CGI c’era anche Fauce D’Ebano e nel commento i registi l’hanno paragonato “a Mephisto“. Inoltre per la sua morte rapida hanno dichiarato:

Abbiamo avuto un sacco di discussioni su come fare uscire di scena Fauce. Probabilmente è stata una delle cose più discusse nel film. Alla fine abbiamo deciso come Indy di mettere giù la frusta e tirare fuori la sua pistola. Quel qualcosa di veloce ed efficiente è sempre meglio del poco credibile. Dato che c’è una quantità spropositata di azione nel film, ci siamo sentiti come se non avessimo bisogno di un’altra sequenza d’azione di 5 minuti.

Leggi e vedi anche – Spider-Man: immagini, video stealth, rivelata Box-Art PS4 Pro

Invece sulla scena strappalacrime di Spider-Man i registi hanno confermato fosse più corta inizialmente:

Se ricordo bene, nella sceneggiatura diceva solo ‘Non mi sento bene.’ Tony lo guarda e dice “Mi dispiace” è sparisce. 

Il co-regista Anthony Russo ha poi rivelato che in realtà è stato Robert Downey Jr. stesso a decidere di allungare quella scena e rendere memorabile la performance di Holland l’Olanda attraverso la scena e creare una sequenza molto più lunga ed emotivamente efficace:

Alla fine continuava a spingerlo: a fargli mettere sempre più emozioni, diceva a Tom: ‘Non vuoi andare perché sei un bambino. E stai usando la tua forza come Spider-Man per combattere tutto ciò. E poi quella è stata la performance che è venuta fuori.

Inoltre i registi hanno dato piccoli dettagli su Avengers 4 come vedere Okoye con un ruolo un pochino più importante:

È sfortunata perché metà di loro sono spariti, ma di quelli che sono rimasti? Danai ha fatto un lavoro incredibile in Infinity War. E penso che quel personaggio sia potente e super irresistibile e penso che ci siano molti posti in cui puoi andare con quel personaggio.

Leggi anche – Daredevil: la terza stagione esce nel 2018

Russo ha anche parlato di come la sparizione di Black Panther di fronte a Okoye abbia influito sul suo andare avanti:

Il suo obiettivo nella vita, la sua missione nella vita era proteggere il re e guardarlo svanire di fronte a lei rende il compito per lei più doloroso possibile.

Inoltre potremmo vedere per un ultima volta nell’MCU Hayley Atwell? La risposta della stessa attrice è non si sa mai:

Come attore, dai quello che puoi, fai il tuo lavoro e alcuni ruoli avranno più impatto di altri. All’interno del mondo Marvel, questo ha avuto un impatto duraturo a causa della natura del franchising che è una cosa espansiva e continua.

Infine ecco una carrellata di nuovi concept art con gli eroi Marvel e Thanos:

Avengers_Infinity_War_Marvel_Thor_Stormbreaker
Avengers_Infinity_War_Iron_Man_Tony_Stark
Avengers_Infinity_War_Marvel_Iron_Spider
Avengers_Infinity_War_Drax_Thanos
Avengers_Infinity_War_Doctor_Strange_Hulk_Wong_Maw
Avengers_Infinity_War_Doctor_Strange
Avengers_Infinity_War_Iron_Man_Spider_Man
Avengers_Infinity_War_Iron_Man
Avengers_Infinity_War_Marvel_Black_Order
Avengers_Infinity_War_Thor
Avengers_Infinity_War_Winter_Soldier
Avengers_Infinity_War_Doctor_Strange_Hulk_Wong

Leggi anche – Matt Reeves finalmente su The Batman, Ben Affleck, sceneggiatura e riprese

VIA [1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12]