La domanda non è mai stata quanto “Avengers: Infinity War” potrebbe incassare ma è l’asticella del profitto al Box-Office il pallino di molti. Adesso ci arrivano le  prime proiezioni per l’apertura del Kolossal Marvel e sembrano un po’ al di sotto delle aspettative nonostante si debba dire manchino ancora 20 giorni esatti al debutto del film nelle sale.

THR  segnala infatti che “Avengers: Infinity War” è ora proiettato per un’apertura nordamericana tra i 175 e i 200 milioni di dollari ma le stime sarebbero destinate a salire da qui fino al 25 aprile. Le cifre attuali sono alla pari con le altre grandi aperture cinematografiche del Marvel Cinematic Universe, come potete vedere di seguito:

The Avengers – $ 207,4 milioni
Pantera Nera – $ 202 milioni
Avengers: Age of Ultron – $ 191,3 milioni
Captain America: Civil War – $ 179,1 milioni

“Avengers: Infinity War” sarà un film evento unico nel suo genere e la corsa per vederlo e stare al passo con l’imminente ondata di spoiler sarà un importante incentivo per una corsa al weekend di apertura. Poi se ricordate le proiezioni iniziali per “Black Panther” erano ben al di sotto di quelle che poi si sono rivelate quindi magari questi numeri saranno di buon auspicio e Infinity War chiuderà magari a un 220 milioni superando di netto “The Avengers” ma quest’ultimo numero è al momento una personale speculazione.

I fan della Marvel hanno aspettato dieci anni per vedere l’intero Marvel Cinematic Universe fondersi e Marvel Studios ha sicuramente capitalizzato l’hype nelle ultime settimane con un blitz martellante nella promozione, che è riuscita magistralmente a conservare ancora il mistero della trama del film e i suoi colpi di scena. Insieme a una serie di nuovi poster sono arrivate online le prime reazioni a una proiezione di 30 minuti del film e dipingono un’immagine davvero inaspettata di ciò che sarà.

“Black Panther” dei Marvel Studios è nei cinema mentre “Avengers: Infinity War” uscirà nelle sale il 25 aprile 2018.

Fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate di queste primissime previsioni sulla Guerra dell’Infinito.

VIA