Nonostante Avengers: Infinity War abbia un numero significativamente maggiore di personaggi rispetto ad altri film come Age of Ultron, Scarlet Witch sembra preferire proprio quello in uscita tra una settimana.

Elizabeth Olsen durante una recente intervista a Yahoo Movies ha rivelato come si era sentita sul set di Age of Ultron facendo poi un paragone rispetto al nuovo progetto Marvel.

Questo è il mio arco preferito, è il mio arco di personaggi preferito. Ultron era davvero divertente perché tra l’altro ho avuto modo di condividere alcune parti con Aaron [Taylor-Johnson] e anche quella era una grande storia, con una svolta inaspettata, ma posso dire di essermi sentita più a mio agio sul set [di Infinity War] rispetto a quello di [Age of Ultron]; ora invece che siamo alla terza, quarta volta, o qualunque sia il numero, c’è una certa facilità dato che siamo stati con questi personaggi per un po’ più di tempo.

Paul Bettany che interpreta Visione non poteva che essere d’accordo oltre ad essere consapevole della scala di Infinity War durante le riprese.

“Questo film non era come nessun altro che avevo realizzato. Di solito pellicole, set cinematografici, sono molto simili tra loro ma qui non era la stessa cosa, eri consapevole della sua grandezza per tutto il tempo mentre giravi.”

Age of Ultron ha introdotto il personaggio di Scarlet Witch al fianco di Quicksilver, ma una cosa che mancava, ovviamente, era la parentela di Magneto e in attesa dall’accordo Disney / FOX Olsen non pensa che cambierà la situazione:

Non penso perché siamo andati a creare un retroscena dell’universo NON X-Men per il mio personaggio che è il motivo per cui sono connessa con Visione. La Gemma nella sua testa mi ha dato i poteri, quindi sono vicina alle Gemme. […] Se Michael Fassbender fosse il mio papà in un crossover, direi, ‘Sì, per favore’, io adoro Michael Fassbender.

“Avengers: Infinity War” è atteso nelle sale italiane il prossimo 25 Aprile.

VIA