Avengers: Infinity War ha sbalordito il pubblico uccidendo diversi personaggi chiave dell’Universo Cinematografico Marvel dopo che Thanos ha spazzato via la metà dell’universo schioccando le dita.

I co-sceneggiatori di Infinity War Christopher Markus e Stephen McFeely hanno dichiarato che il quarto film di Avengers non aggiusterà tutte quelle morti nel modo in cui ci si aspetterebbe.

Markus ha commentato come il quarto film degli Avengers sarà diverso da quello che in molti prevedono:

[Avengers 4] non farà quello che pensi faccia. È un film diverso da quello che pensi sarà.

Lo sceneggiatore ha anche informato i fan che le morti nel film sono successe davvero.

Inoltre…[le morti sono] reali. È giusto dirvelo che è tutto reale, prima lo accettate e prima riuscirete a passare alla fase successiva del dolore.

McFeely ha infatti aggiunto che la squadra ha preso scelte ancor più dure per il post Infinity War :

Penso che [Infinity War] sia un film abbastanza maturo per un blockbuster. Ci si diverte molto, ovviamente, ma amico, è un film maturo. Anche il secondo sarà molto maturo. Prenderemo nuove scelte difficili, e speriamo che vi sorprenderete e delizierete allo stesso tempo. È dello stesso studio, della stessa squadra di registi. Sono stati scritti nello stesso momento e girati allo stesso tempo. Sono chiaramente connessi, ma sono sicuramente due film diversi, uno dei quali dipende da quello che è successo precedentemente.

Markus in seguito ha detto che dopo aver infranto i cuori dei fan in Infinity War, la squadra che sta dietro al quarto film li “farà saltare direttamente in aria“.

Avengers 4 uscirà il 3 maggio 2019, mentre Avengers: Infinity War è uscito il 25 aprile.

Lo speciale sulla potenziale trama di Avengers 4LA RECENSIONE – lo speciale su chi muore

Fonte

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome