Un nuovo reportage afferma che il quarto film, ancora senza titolo, degli Avengers ha aggiunto l’attrice sedicenne di Blended Emma Fuhrmann per vestire i panni di Cassie Lang, figlia di Scott alias Ant-Man.

Secondo i ragazzi del That Hashtag Show, il film degli Avengers senza titolo del 2019 ha aggiunto Emma Fuhrmann (Blended) come versione più grande della figlia di Scott Lang, Cassie. Se fosse vero, Fuhrmann avrebbe sostituito la giovanissima Abby Ryder Fortson, 10 anni, che ha interpretato il personaggio in Ant-Man e riprenderà il ruolo in Ant-Man and The Wasp.

Possibile davvero che passerà così tanto tempo tra Avengers: Infinity War e Avengers 4? Oppure semplicemente il suo casting ci conferma una volta di più i viaggi nel tempo, non solo indietro alla battaglia di New York ma anche nel futuro dove magari Cassie Lang è già una supereroina in un mondo distopico.

Un altro motivo per attendere con assoluta impazienza anche il sequel dei Vendicatori per comprendere davvero dove ci condurrà il culmine del Marvel Cinematic Universe.

“Avengers: Infinity War” è atteso nelle sale italiane il prossimo 25 Aprile.

Un viaggio cinematografico senza precedenti, che dura da dieci anni e che attraversa l’intero universo cinematografico Marvel, “Avengers: Infinity War” dei Marvel Studios porta sullo schermo la resa dei conti definitiva, la più letale di tutti i tempi. I Vendicatori e i loro alleati Supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo blitz di devastazione e rovina ponga fine all’universo.

VIA