Mentre circolano ancora le voci su un possibile addio di Christopher Nolan nel sequel di Man Of Steel, (leggi il comunicato in cui non compare il nome del regista della trilogia del Cavaliere Oscuro) emergono altre indicazioni che invece indicano un suo totale coinvolgimento, ancora una volta, nell’universo DC, non solo nel grande ma nel piccolo schermo.
Infatti durante il Fan-Expo 2013, in Canada, è stata chiesto a Stephen Amell alias ‘Freccia Verde’/ ‘G. Arrow’ se sia concreta la possibilità di una fusione con l’universo cinematografico in cui, almeno per il momento, vedremo solo Batman e Superman:

“Credo sia possibile..E non ho paura di dirlo. Le cose probabilmente si svolgeranno secondo questo ordine, prima [ci saranno] Batman e Superman, poi arriverà Flash.. Perché penso che quest’ultimo sia uno dei più rappresentativi.. E se saremo bravi ad introdurlo in Arrow, e se il suo spin off  avrà successo, credo che le cose inizierebbero ad avere un senso”

Amell ha poi aggiunto:

“Vi dirò anche questo. Quando ho saputo che in Arrow ci sarebbe stato Barry Allen (Flash) mi è stato detto che i produttori esecutivi hanno chiesto il permesso dal gradino più basso a quello più alto, compreso Christopher Nolan.. Che è rimasto entusiasta non appena ha sentito parlare di Flash all’interno di Arrow.. quindi direi che è un buon segno.

Se Christopher Nolan è quindi coinvolto, non è da escludere che sia legato in un progetto molto più grande, forse proprio il film sulla Justice League? E come Amell ha suggerito, non poi così velatamente, la speranza di un crossover tra TV e Cinema non è più da escludere ormai!

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=gaJAzpJ5xgk]

 photo ultimafonte_zps12253e3d.png

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome