Stephen Amell ha condiviso il primo poster della settima stagione di Arrow con Oliver Queen a Supermax

Stephen Amell ha condiviso il primo poster della settima stagione di Arrow vediamo Oliver Queen in cerca di un abbigliamento peggiore dopo un periodo trascorso nella prigione di Super Max.

Leggi anche – Batman esiste nell’Arrowverse ma non ci sono piani per introdurlo

Amell ha pubblicato l’immagine del poster su Facebook. Il post era accompagnato dalla seguente didascalia: “Questo autunno, Green Is The New Black” facendo un bel riferimento alla serie Netflix Orange Is the New Black. Nell’immagine, abbiamo chiaramente degli indizi sul fatto che Oliver stia lottando per sopravvivere. Ormai è un uomo con un enorme bersaglio sulla schiena ed è intrappolato nel peggiore inferno che si possa immaginare. Infatti di recente il produttore Bamford ha confermato che questa volta lo show ha quasi sfiorato il Rating-R televisivo avvicinandosi parecchio alle serie Netflix della Marvel.

In questo senso Spoiler TV ha rivelato che il titolo del quarto episodio sarà Level Two che molto probabilmente porterà Oliver su un sentiero oscuro. Il quarto episodio della stagione 7 di Arrow è stato scritto da Emilio Ortega Aldrich e Tonya Kong. La premiere invece è intitolata Detenuto 4587 e vedrà poi I cacciatori del lungo arco e Crossing Lines.

Leggi anche – Ruby Rose interpreta Batwoman nella Serie TV di The CW

Di seguito:

Arrow

Invece la nuova showrunner Beth Schwartz ha anticipato che potremmo avere una piccola anticipazione alla compagnia di Felicity, la Smoak Technologies. “Un anticipazione di cui penso tutti saranno entusiasti avrà a che fare con la Smoak Tech. È possibile vedrete qualcosa del genere in questa stagione.”

Infine Stephen Amell ha riferito di aver un piccolo ruolo insieme a sceneggiatori e produzione sulle nuove storie dello show come a suo tempo fu quella del figlio William:

Ho una ragionevole influenza sullo show. Influenzo elementi minori dello show dato che per i macro-elementi ci hanno sempre pensato i produttori. L’unica grande idea che abbia mai avuto è stata quando abbiamo realizzato il primo crossover con The Flash. Ho suggerito che la madre di Oliver e suo figlio si conoscere a CC Jitters.

VIA [1,2,3]