Sembra che “Arrow” riceverà una visita da una vecchia amica nel finale di stagione.

Sara Lance è attualmente alla guida di “Legends of Tomorrow”, ma Caity Lotz sarà presente per un apparizione a sorpresa del suo personaggio nel finale di stagione di “Arrow” secondo quando confermato da Collider. Il finale andrà in onda il 17 maggio e ancora non sappiamo il motivo per cui tornerà.

Lotz ha iniziato il suo percorso di eroina nell’Universo Televisivo DC proprio da “Arrow” nei panni di Black Canary prima di passare a “Legends of Tomorrow”, dove il personaggio di Lance (ora White Canary) è finalmente sbocciato diventando leader della squadra. Da allora però è successo molto soprattutto su “Arrow” dove suo padre Quentin Lance ha tentato di far rinsavire Black Siren. Si tratta della versione malvagia di Terra 2 (fino a poco tempo fa)  della sorella di Sara, Laurel Lance, morta per mano del terribile Damien Darhk. Quentin ha tentato di riabilitare Black Siren e Sara probabilmente avrà molte cose da dirgli al riguardo.

Non vediamo l’ora di vedere e sapere di più sul suo ritorno.

Vi terremo aggiornati ma prima di salutarvi vi lascio alla sinossi dell’episodio di questa notte di “Arrow”:

Arrow 6×16 – “The Thanatos Guild”, 29 marzo

NYSSA AL GHUL TORNA A STAR CITY CON UN MESSAGGIO PERICOLOSO PER THEA – Nyssa Al Ghul (guest star Katrina Law) torna a Star City per avvertire Thea (Willa Holland) che un gruppo di membri della Lega degli Assassini rinnegati hanno intenzione di attaccarla. Questo gruppo, guidato da Athena (guest star Kyra Zagorsky), è intento a trovare una scatola misteriosa che Malcolm ha lasciato dietro di sé e non si fermerà davanti a nulla per ottenerlo. Nyssa aiuta Oliver (Stephen Amell) a raggiungere una realizzazione che cambia la vita.

– Per tutti gli altri dettagli, vai alla scheda della serie tv