Confermata durante l’ultimo test screening una scena a metà dei titoli di coda per Aquaman che potrebbe avere come protagonista Black Manta

Di recente Warner Bros. ha effettuato un test screening positivo per l’Aquaman di James Wan.

Ebbene attraverso Rerelease News apprendiamo che quella proiezione è durata effettivamente circa 2 ore e 20 minuti. La pellicola conteneva una scena a metà dei titoli di coda anche se non ha spiegato cosa fosse esattamente.

La risposta a tale domanda potrebbe essere già uscita tempo fa dato che si vociferava fosse Black Manta il grande protagonista di quella sequenza. Infatti secondo quanto rivelava Discussing Film erano presenti, “il Dr. Stephen Shin di Randall Park e il Black Manta di Yahya Abdul Mateen II che porrà le basi come villain principale del sequel di Aquaman”.

Sembra che Black Manta avrà dunque un ruolo importante nel franchise DC di Aquaman, anche se Re Orm (Patrick Wilson) sarà il principale antagonista di questo primo film. Ciò è perfettamente in linea con quanto dichiarato da Mateen II che vedeva in Aquaman pure una storia di origini per il suo Manta:

Incontriamo Black Manta in un momento in cui […]sta prendendo il suo posto […] e poi questo tipo, Aquaman, entra e gli rovina la festa.

Già nel trailer da 5 minuti abbiamo avuto la possibilità di ricevere una nuova occhiata approfondita con un piano sequenza dove Manta e i suoi uomini inseguono Arthur (Jason Momoa) e Mera (Amber Heard).

La pellicola uscirà nelle sale italiane il prossimo 1 gennaio 2019.