Aquaman

Aquaman: ecco le reazioni ai test screening

Home » Articoli » Cinema » Aquaman » Aquaman: ecco le reazioni ai test screening

info immagini video articoli recensione

Aquaman: ecco le reazioni ai test screening

Ecco le reazioni ai test screening di Aquaman che uscirà in Italia l’1 gennaio 2019

Warner Bros. e DC Films hanno effettuato una proiezione di prova su Aquaman così da iniziare a tastare il terreno per ricevere una prima idea.

Leggi anche – Guardiani della Galassia Vol. 3, Marvel blocca la produzione e Taika Waititi..

È ormai noto che la maggior parte degli studios sono soliti sondare il terreno con largo anticipo per vedere eventualmente di aggiungere nuovo girato correttivo. Per Deadpool 2 20th Century Fox ha capito dalle riprese aggiuntive di dover aggiungere più Cable e Domino, Marvel Studios in Ant-Man and The Wasp ha modificato una sequenza action, e Thor: Ragnarok ha cambiato la location della morte di Odino che in origine era a New York.

Stessa cosa hanno fatto Warner Bros. e DC Film con Aquaman che volterà pagina dopo Justice League per essere più vicino a un pubblico mainstream, cosa che ai fan più accaniti della Detective Comics non è piaciuta. Sta di fatto che lo studio nel 2019 uscirà tre film che sembrano meno vicini a un pubblico di nicchia come le erano i film di Zack Snyder – o almeno così li ha definiti Henry Cavill – per avvicinarsi a un pubblico più vasto. Il 31 ottobre 2019 uscirà Wonder Woman 1984 che riporterà indietro Steve Trevor (Chris Pine), il 5 aprile 2019 uscirà invece Shazam! più vicino all’amichevole eroe di quartiere Marvel come lo stesso Zachary Levi ha dichiarato e infine Aquaman per primo, l’1 gennaio 2019.

Leggi anche –   Il film con Jason Momoa sarà più leggero di Batman v Superman, no Aqualad e su Snyder…

Aquaman sarà una storia di origini molto classica con un tocco di azione, enigmi e storia d’amore alla Indiana Jones. Warner Bros. e DC Films hanno dunque provato ad andare sul sicuro per ripartire ed abbracciare il maggior numero di pubblico che richiedono produzioni ad alto budget come questa che ha quasi sfiorato i 200 milioni di dollari.

Aquaman e James Wan sembrano essere un faro di speranza come hanno dimostrato i trailer ben accolti dal pubblico – tranne che per la movenza dello squalo nel primo filmato. I complimenti sono arrivati per l’ampia varietà di colori e l’estetica alla Star Wars applicata ai regni sottomarini che si prepara ad esplorare Aquaman. E sembra che lo stesso film rispetterà la qualità promessa anche dagli executives.

Leggi anche – The Flash: il film standalone finisce le riprese a maggio

Infatti Steven Weintraub di Collider ha aggiornato sulla proiezione di prova per Aquaman svelando che le reazioni sono state molto positive.

Indovina quale prossimo film di supereroi è stato proiettato ieri sera nella San Fernando Valley? Ho sentito che ne hanno parlato bene…

Nuovo Batman dopo Ben Affleck: ecco 5 attori che potrebbero sostituirlo

Dopo che Warner Bros. non è più disposta a tenere Ben Affleck nei panni di Batman ecco 5 attori che potrebbero interpretare un giovane Cavaliere Oscuro Ormai prossimo un nuovo Batman dopo Ben Affleck? Quando l’attore era stato ingaggiato per interpretare il Cavaliere Oscuro di Zack Snyder per Batman v Superman: Dawn of Justice in molti già […]

Continua a leggere

 

Articoli correlati

Aquaman cover total film

Aquaman: ecco la copertina di Total Film

Livio Rezoagli13 ottobre 2018
Aquaman

Aquaman: ecco il costume classico nei promo art HD

Livio Rezoagli11 ottobre 2018
Jason Momoa Mark Ruffalo

Jason Momoa e Mark Ruffalo insieme al Comic-Con di New York [VIDEO]

Livio Rezoagli8 ottobre 2018
Aquaman James Wan Amber Heard Jason Momoa Toby Emmerich

James Wan sul trailer di Aquaman: “scalfisce solo la superficie”

Livio Rezoagli6 ottobre 2018
Aquaman Jason Momoa

Aquaman: dal trailer 55 screen in alta risoluzione

Livio Rezoagli6 ottobre 2018
Aquaman

Aquaman: il trailer italiano ufficiale da 5 minuti

Livio Rezoagli5 ottobre 2018

Se ti piace quello che leggi e vuoi sostenere Supereroi News, offrici un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal:

Dona ora

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di: